10 cose che le persone non si rendono conto che stai facendo perché hai ferite emotive

  • Jeremy Day
  • 0
  • 4678
  • 1250

1. Piangi facilmente per piccole cose.

Quando hai ferite emotive, è per te essere in lacrime perché senti sempre il dolore dentro di te inconsciamente. Piangi per film o libri e ti commuovi quando vedi qualcosa che ti tocca il cuore. Quando ti accorgi di piangere troppo, presta attenzione al tuo benessere interiore perché potrebbe essere un segno che stai soffrendo dentro.

2. Perdi interesse per le cose che ti piacevano.

Le ferite emotive renderanno difficile concentrarsi e concentrarsi sulle cose che facevi. Sarai demotivato perché le tue emozioni negative sono molto probabilmente più responsabili di quanto pensi. Una volta che ti rendi conto che non ti stai più divertendo con le cose che facevi prima, chiediti perché e non restare bloccato a non fare nulla. Più non fai nulla, più sentirai il dolore delle tue ferite emotive.

3. Ti infastidisci facilmente per i comportamenti delle persone.

Avere ferite emotive ti renderà anche facilmente innescabile emotivamente dai comportamenti delle persone intorno a te. Sarai molto sensibile alle parole, alle intonazioni, alle domande e persino alle loro battute delle persone. Le ferite emotive che hai avuto ti faranno evitare le interazioni con altre persone e ti porteranno al ritiro sociale. Anche se trascorrere del tempo di qualità con te stesso è importante, ricorda che essere aperto con le altre persone può anche aiutarti a ridurre il dolore delle tue ferite emotive.

4. Ti senti inutile e senza speranza.

Avere ferite emotive molto probabilmente ti farà guardare dall'alto in basso e sentirti inutile. Ti incolperai e ti sentirai stupido per essere stato ferito così tanto. Ti sentirai anche senza speranza e distrutto irreparabilmente. Quando ti senti come se fossi nel punto più basso della tua vita, cerca di raggiungere le persone che ti sono davvero vicine. Lasciati coccolare e amare, perché il supporto sociale potrebbe aumentare la tua autostima e farti sentire meglio con le tue circostanze.

5. Continui a rivivere i brutti ricordi nella tua testa.

Quando non puoi dimenticare un'esperienza dolorosa nel tuo passato e continua a ripetersi nella tua testa, c'è la possibilità che sia diventata una delle tue ferite emotive. La tua incapacità di dimenticare un'esperienza dolorosa è in realtà un segno che dovresti riconoscere quell'esperienza e accettare il dolore. Cerca di identificare e cercare le ragioni per cui ti ha fatto così tanto male e accetta che essere ferito a causa di quell'esperienza è del tutto normale e normale.

6. Ti senti troppo finché non sei insensibile.

La maggior parte delle volte, le tue ferite emotive sono così dolorose che invece non ti fanno sentire nulla. Passerai la giornata quasi con il pilota automatico, il che ti farà preoccupare meno dell'ambiente circostante. Non ti senti più felice o triste; esisti e basta, ma non ti senti vivo. Il tuo intorpidimento è in realtà il tuo meccanismo di coping per sopravvivere alle tue ferite emotive. Cerca di regolare le tue emozioni poiché potrebbe anche essere un meccanismo di coping per ridurre il tuo disagio psicologico.

7. Pensi troppo a tutto.

Avere ferite emotive ti renderà insicuro della tua vita e molto probabilmente ti farà pensare troppo a tutto. Pensi troppo perché non vuoi essere ferito di nuovo. Pertanto, sentirai che è importante per te pensare e controllare tutto ciò che ti circonda e invece di sentirti meglio, la tua abitudine di pensare eccessivamente peggiorerà le tue ferite emotive.

8. Hai un programma di sonno caotico.

A causa della tua abitudine eccessiva nei confronti delle tue ferite emotive, ti sarà difficile addormentarti la notte. La tua mente sarà piena di pensieri e la notte di solito è il momento in cui ti sentirai così disperato, solo e depresso. Il tuo programma di sonno cambierà poiché è difficile per te dormire la notte e compenserai eccessivamente durante il giorno.

9. Ti senti incapace e bloccato.

Le ferite emotive possono anche farti sentire così confuso e perso. Ti sentirai come se non avessi un posto dove andare e nessuno può davvero guarire le tue ferite. Avrai così tanti discorsi negativi dentro di te e la tua mente di solito è sempre aggrovigliata. Cerca di controllare la tua confusione e districare i tuoi pensieri scrivendo in un diario e ricordati di prenderlo un giorno alla volta.

10. Ti rendi conto che hai bisogno di essere guarito.

Anche se è difficile per te spiegarlo ad altre persone, ti senti come se fossi rotto dentro e sai esattamente che hai bisogno di essere guarito. Cercherai molte distrazioni per superare le tue ferite emotive e col passare del tempo ti renderai conto che non saranno guarite in una notte. Avere ferite emotive va assolutamente bene fintanto che lo riconosci e lo ammetti. Cerca di trovare alcune attività catartiche per curare le tue ferite come scrivere, suonare, meditare e fare sport. Alla fine, non importa quanto siano dolorose le tue ferite, prima o poi guarirai e lo supererai. Stai andando bene.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti