10 cose da ricordare quando si ha una brutta giornata di ansia

  • Jack Thornton
  • 0
  • 1380
  • 56

1. La tua ansia potrebbe durare per sempre, ma come ti senti adesso non è. Alcuni giorni, la tua ansia diventerà più intensa. Altri giorni, sembrerà più tollerabile. Questo momento attuale potrebbe essere difficile, ma lo supererai. Resisterai. E presto ti sentirai di nuovo bene.

2. Molte persone di successo sperimentano le stesse cose che stai vivendo tu. Non credere mai che la tua vita sia destinata a essere infelice a causa della tua ansia. Puoi ancora trovare l'amore. Puoi ancora trovare il successo. Puoi ancora trovare la felicità. Ricorda, ci sono persone che ammiri e che soffrono di ansia, che te ne renda conto o meno. Sono la prova che puoi fare grandi cose. Sono la prova che l'ansia non ti rende una causa persa. E presto ne sarai anche la prova.

3. Hai il permesso di prendere una giornata di salute mentale. A volte, è bene spingerti fuori dalla tua zona di comfort. È bene ignorare la tua ansia e finire comunque la merda. Ma altre volte è meglio riposare. Prendere una pausa. Per farti cancellare i piani. Per concederti un momento. Sai quanto puoi sopportare. Sai quanto puoi spingere te stesso. Se hai raggiunto un punto pericoloso, puoi rallentare per un po '.

4. Chiedere aiuto è la cosa più coraggiosa che farai mai. Ammettere di avere un problema e andare in terapia non è qualcosa di cui vergognarsi. Tu dovresti essere orgoglioso di te stesso per fare i passi per migliorare, sentirti meglio, vivere meglio. Dovresti sentirti coraggioso AF, non debole, perché decidere di fare qualcosa per la tua ansia non è facile.

5. Le tue emozioni sono valide, anche quando ti senti un pazzo. Potresti sentirti pazzo quando non puoi nemmeno fare una telefonata o rispondere alla porta per il ragazzo della pizza, ma non sei pazzo. Non sei rotto. Non stai esagerando. La tua mente funziona diversamente dalle altre persone. Non puoi aiutare le tue reazioni. Puoi solo controllare le tue azioni.

6. La tua ansia fa parte di te, ma non sei tutta te stessa. Quando la tua ansia è al suo apice, potresti sentirti sotto il suo incantesimo. Piace esso controlli voi. Ma anche se occupa una buona parte della tua vita, c'è di più in te oltre alla tua ansia. Non ti definisce. Non è la tua intera identità.

7. Chiunque non sia in grado di accettare la tua ansia non merita un posto nel tuo universo. Dovresti circondarti di persone che ti supportano, non scoraggiarti. Non vuoi peggiorare la tua ansia associandoti a persone che si arrabbieranno ogni volta che impiegherai più di dieci minuti per rispondere a un messaggio o quando rifiuti un invito a una festa affollata. Trova amici che ti capiscano o che almeno ti rispettino.

8. Ti è permesso essere arrabbiato per quello che stai passando. Non vuoi passare tutta la vita a dispiacerti per te stesso, ma nei giorni davvero brutti ti è permesso infastidirti. Ti è permesso di sentirti frustrato. Potresti sentirti come se dovessi essere abituato alla tua ansia ormai, ma non si può negare che fa schifo. Fa davvero, davvero schifo.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti