11 modi in cui l'ansia ti farà a pezzi la vita e ti lascerà infelice

  • Jeremy Day
  • 0
  • 949
  • 210
L'ansia non è carina. Non è bizzarro. È pericoloso. Drenante.

1. Perderai amici. Alcuni amici non capiranno perché stai rifiutando gli inviti a casa loro. Si offenderanno quando dici che sei troppo stanco e non hai voglia di lasciare la tua stanza. Penseranno che stai mentendo e inventeranno scuse per evitarli.

2. Perderai opportunità. Tu volere per andare alla festa di compleanno del tuo migliore amico. Tu volere accettare l'offerta di un ragazzo carino di accompagnarti ad un appuntamento. Tu volere per vivere la tua vita. Ma la tua ansia non te lo permette. Alcuni giorni vincerà, non importa quanto sei forte.

3. Ti farai sembrare cattivo. Rimanderai la telefonata o la scrittura di quell'e-mail, perché solo il pensiero ti dà ansia. Ma questo significa che sembrerai un fannullone. Un procrastinatore. Un cattivo lavoratore.

4. Avrai un cattivo rapporto con il tuo corpo. Odi quanto ti tremano le dita. Quanto diventa rossa la tua faccia. Con quanta violenza il tuo stomaco si contorce. Quando sei nervoso, tutti possono dirlo e lo odi. Odi il modo in cui il tuo corpo tradisce i tuoi pensieri.

5. Vivrai nella paura. Di tanto in tanto, avrai paura di cose che non hanno senso, cose che fai ogni giorno. Andando al supermercato. Conversazione con i tuoi genitori. Alzarsi dal letto.

6. Ti chiameranno pigro. O drammatico. O un bugiardo. Sarai chiamato in questo modo da persone che non credono che l'ansia ti stia trattenendo. Incolperanno te e la tua mancanza di motivazione. Ti faranno sentire una merda.

7. Sperimenterai sbalzi d'umore. Un secondo, starai bene. Completamente e assolutamente bene. E il prossimo sentirai un urgente bisogno di scappare. Per correre in bagno. Alla tua macchina. Nella tua stanza.

8. Perderai fiducia. Ogni volta che raccogli le energie per uscire di casa, ti sentirai come se fossi fuori posto. Come se stessi entrando in un territorio a cui non appartieni. Come se fingessi di essere umano come tutti quelli che ti circondano.

9. Mentirai alle persone a cui importa. Giurerai che stai bene quando non lo sei. È per la loro protezione. O forse è per te. Quindi non hanno pietà di te. Quindi non ti guardano come se fossero scusa per te.

10. Creerai problemi invisibili. Quando tutto va bene, ti verranno in mente problemi che non esistono. Penserai a quanto i tuoi amici ti odiano. O come perderai il lavoro. O come morirai da solo. Sarai stressato, anche quando non c'è nulla di razionale su cui stressarti.

11. Sarai esausto. Ti stancherai di avere a che fare con il tuo cervello mentre tutti gli altri si divertono senza cervello. Alcuni giorni perderai la speranza, ma poi quella speranza tornerà indietro. Perché sai di poterlo battere. voi può. E lo farai. 




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti