14 cose da ricordare quando ami una persona con ansia

  • Richard McCormick
  • 0
  • 4482
  • 1330

1. Fuggire improvvisamente da una situazione per paura di un attacco di panico o di imbarazzo

Ci sono stati innumerevoli momenti in cui l'ansia mi ha preso all'improvviso, e in questi momenti, devo recitare mantra nella mia testa per calmarmi o eserciterò tecniche di radicamento per rallentare il mio battito cardiaco.

Ma, a volte, se mi trovo in una situazione in cui mi sento notevolmente sopraffatto, lascio dove sono così posso trovare un posto dove respirare e raccogliere i miei pensieri.

Quando diventa troppo, la maggior parte delle persone probabilmente non si accorge nemmeno che c'è qualcosa che non va.

Tuttavia, fuggire da una situazione è meglio che sbrogliarmi di fronte agli altri e cercare disperatamente di mascherare ciò che provo.

2. Evitare folle o ambienti con troppe persone

Questo è vero per molti, ma le folle sono una delle cause principali dell'ansia per me. Il rumore, le persone, le luci e i suoni possono diventare travolgenti. Quindi, se salgo su un autobus o una metropolitana, sceglierò quello con meno persone o che è vuoto. Per i luoghi di ritrovo, vado nei caffè perché l'atmosfera è spesso più dolce e spaziosa.

Ho bisogno del mio spazio per respirare. Se improvvisamente comincio a sentirmi ansioso, è molto più sicuro e più facile per me ricomporsi in uno spazio meno affollato.

3. Avere un libro, un telefono o qualsiasi altra distrazione nelle situazioni sociali

Mi piace leggere. Il più delle volte, avrò un libro con me per evitare il contatto visivo con le persone in situazioni in cui mi sento ansioso. L'ansia può farti pensare troppo e farti credere che gli occhi di tutti sono incollati su di te e possono in qualche modo vedere i tuoi pensieri e sentimenti interiori. Nei momenti in cui l'ansia inizia a prendere il sopravvento, avere una distrazione è una fuga da queste sensazioni e ti permette di affrontare come ti senti senza dover interagire con le persone.

4. Avvio di una conversazione casuale con qualcuno, non importa quanto irrilevante

L'idea di iniziare una conversazione con una persona a caso è di per sé snervante, ma sono bravo a parlare con le persone, quindi mi complimenterò a caso con qualcuno o inizierò una conversazione su qualsiasi cosa. Questo è tutto nel tentativo di apparire fiducioso e distogliere la sensazione che qualcuno possa giudicarmi o notare che sono ansioso e comincio a sentirmi a disagio. Voglio solo distogliere l'attenzione da me stesso.

5. Dissociarsi

La dissociazione è una delle parti più temute dell'ansia perché non puoi dire quando accadrà. Succede quando sei nel mezzo di una conversazione, al lavoro, in mezzo alla folla, in attesa in fila al supermercato o anche quando sei solo, il che porta a pensare troppo o addirittura a un attacco di panico.

La dissociazione è il meccanismo di coping del cervello nei periodi di stress. Quando si ha a che fare con una sovrabbondanza di pensieri e preoccupazioni, le nostre menti tendono ad allontanarsi per affrontare il flusso di pensieri travolgenti. Questo è il motivo per cui la realtà e il tempo sembrano rallentare, conversare con qualcuno sembra irreale, e potresti iniziare a sentirlo perché stai "zonando", quelli intorno a te possono vederlo. Sebbene questa sia una sensazione imbarazzante e fastidiosa, può aiutare a ricordare che la mente intensifica ciò che proviamo quando siamo ansiosi.

Se pensi che qualcuno l'abbia notato, è probabile che non l'abbia fatto. La respirazione profonda e l'uso di tecniche di messa a terra o mantra possono essere utili. Ricorda a te stesso che passerà.

6. Apparire disinteressato, infastidito o scortese

L'ansia può far sembrare alcune persone scortesi o disinteressate nelle conversazioni o persino nel testo. La ragione di ciò è che l'ansia rende difficile comunicare liberamente o avvicinarsi agli altri con sicurezza. Non è nostra intenzione sembrare scortese, ma a volte è un meccanismo di difesa. Se hai un amico che a volte sembra freddo o ti dà risposte brevi e blasé, non ti odiano, potrebbero semplicemente essere alle prese con l'ansia.

7. Mancanza di concentrazione

Nel mezzo di sentimenti di panico o ansia, può essere difficile concentrarsi sulle cose e può farti eseguire più lentamente di quanto pensi perché la tua capacità di elaborare le informazioni rallenta. Quando questo accade a me, qualcuno potrebbe farlo notare e probabilmente pensare che sono distratto, ma a volte sono un po 'ansioso e mi ci vuole del tempo per elaborare le cose. So che questo è stato un ostacolo per me al lavoro. Se sto imparando qualcosa di nuovo e sono anche ansioso allo stesso tempo, può sembrare un compito difficile, perché mi ci vuole più tempo per elaborare tutto.

8. Agitarsi o muoversi costantemente

Giocare con i capelli, muoversi sulla sedia, mordersi le labbra, mangiarsi le unghie, contrazioni degli occhi e ritmo sono tutti segni di ansia. Questi sono solitamente causati dalla risposta di lotta o fuga a eventi, dintorni e pensieri. È comune agitarsi nei momenti in cui siamo circondati dalla folla, sotto un'enorme pressione o se è solo un'abitudine.

9. Evitare il contatto visivo

Evitare il contatto visivo a causa dell'ansia accade quando potremmo sentirci imbarazzati o agitati.

Evito il contatto visivo quando sono in mezzo alla folla o in spazi in cui sono circondato da persone. Mi sento sovrastimolato e non so dove concentrarmi. Per questo motivo, di solito tengo la testa nel mio libro finché non mi sento abbastanza rilassato da provare a stabilire un contatto visivo con qualcuno.

10. Avere una visione negativa o usare 'parole di paura'

"Ma cosa succede se non funziona?"
"È vero, ma ..."
"Sono preoccupato che non funzionerà mai."

Di solito, le persone che lottano con l'ansia hanno difficoltà a vedere il bicchiere mezzo pieno o semplicemente a pensare a un risultato positivo. Siamo costantemente in uno stato di preoccupazione, anche per le piccole cose ea volte questo può mettere un freno alle cose quando stanno andando bene.

Lottare con l'ansia e superare le nostre abitudini è difficile. A volte non esiste una soluzione magica che aiuti immediatamente ad alleviare i nostri pensieri e le nostre azioni. Ma conoscere i nostri fattori scatenanti e la fonte delle nostre abitudini ci consente di trovare soluzioni e meccanismi che funzionano e possono aiutarci a sentirci più a nostro agio nella nostra vita quotidiana.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti