30 cose che mi mancano di casa quando sono via al college

  • William Boyd
  • 0
  • 3309
  • 18

1. Fare la doccia senza scarpe

2. Il cibo di mia madre (non andare a casa per un pasto cucinato in casa a metà anno, altrimenti la cena in sala da pranzo inizierà a sembrare spazzatura di fogna)

3. Letti più grandi della famigerata doppia XL

4. Cantando a squarciagola mentre sono a casa da solo

5. Il mio cane, al punto che ho chiesto a mia madre di farmi FaceTime

6. Bagni. Bagni. Bagni.

7. Andare in giro e far esplodere musica

8. Cibo grasso con i migliori amici sulla via del ritorno da terribili feste del liceo

9. Insostituibili ristoranti locali

10. Evitare il contatto visivo con le persone della scuola al supermercato

11. Mi struggo per la mia lunga lista di cotte non corrisposte del liceo (era un periodo più semplice)

12. Non sentire 137 allarmi antincendio al giorno perché a quanto pare siamo entrati al college ma non sappiamo come fare i popcorn

13. Mia madre si sta così stancando del bucato che si accumula che lo fa per me

14. Parlare con il mio insegnante di liceo preferito come se fossimo migliori amici

15. Pace

16. Tranquillo

17. Amici d'infanzia

18. Quando giorni di malattia guardavano Nickelodeon nel mio letto d'infanzia e mia madre mi preparava una zuppa di noodle al pollo invece di rimanere indietro su 100 pagine di lettura e dover rimanere tutto il fine settimana per recuperare

19. Camminare per il centro commerciale con i migliori amici, la forma più pura di beata gioia adolescenziale

20. Svegliarmi la domenica con pancake fatti in casa invece che con crisi esistenziali e prepararmi per un lunedì di metà semestre del valore del 20% del voto per il quale ho appena iniziato a studiare

21. Tutti i punti di riferimento familiari, le strade, i nomi delle strade, le stazioni radio, gli odori e le piccole cose "domestiche" che non riesco a trovare in nessun'altra parte del mondo

22. L'unico simpatico cassiere che vedo sempre al negozio

23. Quando la mia più grande preoccupazione era di aver dimenticato di mettere il pollo fuori per scongelare come mi aveva detto mia madre invece dell'oscura e opprimente incertezza del futuro

24. Dormire nudo

25. Non dover programmare i miei esaurimenti mentali / piangere per evitare che il mio compagno di stanza si avvicini a me

26. Mia madre

27. Cieli notturni stellati

28. Cose sulla mia città che solo le persone della mia città capiscono

29. Avere a mia disposizione ogni cosa casuale, minuscola e inutile che abbia mai posseduto

30. Casa. Perché è casa.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti