50 storie spaventose di guida notturna che ti faranno venire voglia di restare a casa per sempre

  • Jeremy Day
  • 0
  • 2766
  • 171

***

Nel mio vecchio lavoro, tornavo a casa in bicicletta dal lavoro lungo le strade secondarie di campagna poco prima di mezzanotte. Non c'erano lampioni lungo quelle strade e odiavo andare in bicicletta sulla strada principale perché ero ansioso di intralciare il traffico. Tuttavia, avevo una luce a LED fissata sulla parte anteriore della bici. Comunque, una notte stavo tornando a casa dal lavoro e, dopo aver svoltato un angolo, la mia luce si è illuminata su qualcuno che era seduto con le gambe incrociate in mezzo alla strada.

Il ragazzo era seduto lì in completo silenzio e oscurità da solo. Ho tirato i freni e mi sono fermato davanti a lui e gli ho chiesto se stava bene. Mi ha guardato e ha detto che stava cercando di raggiungere un luogo che si trovava a circa 20 miglia o giù di lì da dove eravamo attualmente. Gli ho detto questo e lui ha detto che sapeva e che stava aspettando qualcun altro. Poi si alzò e si incamminò verso uno dei campi vicini senza dire niente.

Ho avuto un altro incontro con questa stessa persona una settimana dopo nello stesso identico punto. Onestamente mi ha fatto venire i brividi ... specialmente quando ha detto che aveva trovato chi stava cercando. È venuto fuori che il ragazzo stava aspettando un'auto specifica per guidare in quel modo. Il proprietario di detta macchina era qualcuno che amava (ma era con qualcun altro), e stava progettando di rapirla. L'ho scoperto quando ho visto la sua faccia su uno dei giornali locali non molto tempo dopo l'incidente. Era stato arrestato per violenza sessuale e tentato omicidio.

***

Mia moglie era di stanza alle Hawaii quando hanno ricevuto il falso allarme missilistico in arrivo. Io non ero. Mi ha chiamato e praticamente ci siamo salutati. Poi ha perso il servizio telefonico. Ho pensato che fosse così. Mi ha richiamato solo pochi secondi dopo, ma sembrava un'eternità.

***

Probabilmente le conseguenze di una crisi epilettica grande mal / tonico-clonica in cui ho fratturato una vertebra. Mi sono svegliato per terra con due estranei sopra di me mentre soffrivo del peggior dolore che avessi mai provato e non sapevo dove fossi o chi fossero queste persone (si è scoperto che erano EMT) o perché ero troppo dolore a muoversi. Continuavano a fare domande molto semplici e non conoscevo le risposte che mi spaventavano di più. Era maggio e hanno chiesto che mese fosse. Ho pensato molto bene e non lo sapevo e ho guardato fuori e ho pensato che assomigliasse ad August e l'ho dato come mia ipotesi. Mi hanno chiesto dove fossi. Non lo sapevo nemmeno io; si è rivelato essere il mio soggiorno.

Anche la mia ragazza era lì, dopo aver chiamato l'ambulanza. Mi hanno chiesto il nome della mia ragazza. Ho detto che non avevo una ragazza. Questa era una forma molto diversa di emozione negativa, mi sento così in colpa per questo anche se non avrei potuto fare nulla al riguardo. Mi sento anche in colpa per aver avuto un attacco di fronte a lei perché l'ha spaventata a morte.

***

Un giorno io e un amico stavamo giocando nel bosco. Abbiamo trascorso 3-4 ore buone perché c'era il sole e un giorno prima della vigilia di Natale

Ho capito di aver dimenticato qualcosa lì il giorno successivo. Adesso è la vigilia di Natale e durante la notte ha nevicato di un centimetro. Mentre sto camminando verso il punto in cui eravamo. Ho notato che qualcuno ha allestito (in un'area precedentemente distrutta in cui qualcuno probabilmente si era accampato) 5 costose sedie pieghevoli in un semicerchio con una scala e un cappio nel mezzo.

Sono scappato di lì perché se qualcuno è abbastanza pazzo da organizzarlo nel cuore della notte quando nevica alla vigilia di Natale, allora potrebbe essere ancora lì ad aspettare qualcuno

***

Una volta mi hanno tagliato un piede in un incidente d'auto. Il dottore l'ha riattaccato. Molti danni ai nervi. Ogni tanto cado. Il più delle volte non lo faccio. Temo che a un certo punto della mia vita verrà amputato. Temo l'idea di rovinare il mio corpo.

***

Avevo 21 anni e facevo il turno di notte in una farmacia aperta 24 ore su 24 quando un ragazzo è entrato di corsa con un passamontagna e una pistola e ha rapinato il negozio. Mi ha fatto scendere a terra e ha portato il mio collega a tutti i registri e li ha vuotati nel sacco, poi è corso fuori, è saltato su una macchina per la fuga e se ne è andato. Dovevo ancora finire il mio turno anche dopo.

Lui ei suoi complici sono stati arrestati un paio di settimane dopo e ha fatto sei anni di carcere per rapina a mano armata. Ho ricevuto una notifica per posta dallo Stato quando è stato rilasciato. Wow, grazie.

***

Ho ricevuto una chiamata da un numero non richiesto. Ho risposto ed era un ragazzo che diceva che sarebbe venuto nel mio dormitorio e mi avrebbe ucciso. Poi è entrato nei dettagli grafici su come lo avrebbe fatto, ha continuato per circa 5 minuti prima che finalmente riattaccassi. Poi ha chiamato di nuovo e non ho risposto, ma ha lasciato un messaggio vocale. Ho chiamato la polizia ed era una persona a Las Vegas. Hanno detto che era uno scherzo ... Tante domande ancora. Come sapevano il mio nome? Come facevano a sapere che ero in un dormitorio? Sono stato super nervoso per il resto di quel semestre.

***

Crescendo ho avuto un pessimo rapporto con le mie 3 sorelle maggiori, ma in particolare quella più vicina per età a me. Non c'è un momento in particolare ma una serie di essi.

Quando i miei genitori uscivano per appuntamenti c'erano troppe volte in cui mia sorella finiva per inseguirmi con un coltello e non stava solo giocando. Voleva dire un vero danno. Passavamo 15 minuti ai lati opposti del tavolo girandoci intorno, cercando di impedire a mia sorella di avvicinarsi abbastanza da pugnalarmi, cercando di raggiungere il telefono in modo da poter chiamare i miei genitori. Quindi prova ad arrivare in bagno perché era l'unica stanza con la serratura alla porta. A volte minacciava di entrare nella mia stanza e di uccidermi nel sonno. Accatastavo cesti della biancheria e piatti vicino alla porta quando andavo a letto la sera in modo che il rumore mi svegliasse se lei avesse cercato di entrare.

Mia sorella a volte si metteva nei guai, ma di solito era attribuita alla normale rivalità tra fratelli. E i miei genitori mi hanno spinto a pensare che fosse normale.

***

Psicosi indotta da anfetamine. Ho passato un periodo di tempo dipendente dalla metanfetamina e la psicosi che si attraversa dopo non aver dormito per giorni alla volta fa paura.

Vedi "persone ombra". Credi che tutti stiano cercando di prenderti. Ogni conversazione fuori dalla tua portata è su di te. Le tue delusioni diventano molto reali. A un certo punto ho pensato che ci fossero folletti che volevano uccidermi. Ho visto i folletti. Li ho sentiti bisbigliare e complottare contro di me. È da pazzi. Sono così felice che sia passato!

***

Quando ero al liceo, circa dieci anni fa, ero a casa da solo mentre mia madre andava a prendere mio fratello e prima che mia madre se ne andasse mi disse di portare dentro i cani. Adesso avevamo due beagle: uno che era amichevole ma abbaiava forte e uno più grande che avevamo preso dal rifugio era estremamente protettivo e non aveva paura di mostrare i denti. L'ho ignorata e li ho lasciati fuori per un po '.

Ero nella parte posteriore della casa ed ero al computer quando ho sentito un rumore. Sono andato nella nostra stanza di fronte e ho visto un ragazzo vicino alla porta d'ingresso che ha bussato. Sono rimasto leggermente fuori dalla vista e l'ho visto camminare vicino alla nostra finestra e poi tornare alla porta e bussare di nuovo ma ho anche provato la porta.

Immediatamente, il mio sangue si è raffreddato e sono corso alla porta sul retro e ho gridato silenziosamente ai cani di entrare. Sono corsi dentro e io li ho trascinati nella stanza di fronte e ho sentito la fessura della cassetta della posta aprirsi. Subito il mio beagle più anziano si è messo sulla difensiva e ha ringhiato “Ti mordo cazzo” mentre l'altro abbaiava. Ho preso il telefono e ho chiamato mia madre e l'ho pregata di tornare a casa, cosa che ha fatto con mio fratello. Si guardarono intorno e non videro altri segni di ingresso. Controllo tre volte ogni porta ora e anche se quei due cani sono morti, tengo il nostro cane attuale vicino a me quando sono a casa da solo.

***

Sono rimasto intrappolato in una marea di 200 metri di costa con tutta la mia famiglia, inclusa la mia sorellina di 6 anni. Ce la siamo cavata tutti bene tranne mio padre. Era così esausto per il trasporto di mia sorella che riusciva a malapena a rimanere a galla, hanno dovuto inviare una squadra di soccorso per prenderlo. Ne siamo usciti tutti vivi, grazie a Dio.

***

In realtà non ho mai raccontato questa storia prima, ma quando avevo circa sette anni fui attirato in un capanno da una persona che in passato mi aveva aggredito sessualmente. Immagino che avessero paura che glielo dicessi, quindi mi legarono le maniche lunghe della camicia dietro la schiena e mi coprirono lentamente il naso e la bocca con del nastro adesivo e mi lasciarono sdraiato lì. Era come cadere in un lungo tunnel. Avevo lasciato la bocca leggermente aperta, quindi ho iniziato a spingere con la lingua per rompere il sigillo intorno alla bocca mentre liberavo le mani. Sono riuscito a uscire ed ero così spaventato che non l'ho mai detto a nessuno. onestamente è l'unica volta che ricordo di aver temuto per la mia vita.

***

Da circa un anno e mezzo sono stato curato per la schizofrenia. Non ho molte allucinazioni oltre ad alcune voci mentre vado a dormire, e le mie delusioni non erano paranoiche, ma più grandiose e religiose. Ad ogni modo, sono stato curato dopo aver progettato e costruito una ghigliottina in miniatura con parti stampate in 3D e una lama di taglierino e l'ho usata per tagliarmi la lingua. In realtà sono riuscito a tagliarlo solo a metà, quindi l'hanno riattaccato e ora posso parlare e mangiare bene. Ma mi ci sono voluti mesi per pianificare questo e costruire il dispositivo, e ogni mattina, quando mi svegliavo e lottavo per separare i miei sogni dalla realtà, dovevo rendermi conto più e più volte che l'orrore nascosto nella mia scrivania a pochi metri di distanza non era un sogno, ma qualcosa di molto reale che mi avrebbe fatto molto male. Ogni mattina che mia madre veniva a svegliarmi, speravo che in qualche modo lo vedesse e mi aiutasse. Ma non riuscivo a riunire i miei pensieri finché non ero sveglio, e quando ero sveglio non mi avrebbe più spaventato. Quindi non ho mai gridato aiuto.

***

Quando ero più giovane, mio ​​fratello mi accompagnava a casa, di notte, da una riunione di modellismo ferroviario 4H. Era febbraio in Indiana e stavamo guidando su strade di campagna per tornare a casa. Siamo arrivati ​​a un segnale di stop e quando mio fratello ha toccato i freni per rallentare il SUV in cui ci trovavamo è andato di traverso sul ghiaccio nero. Nel tentativo di salvarlo ha corretto eccessivamente e siamo finiti in questo decente ad angolo lento in un fosso.

Quando la gomma del lato del guidatore è finita nell'acqua gelida e nera del fosso, il camion è balzato lentamente sul lato del guidatore e poi sottosopra nell'acqua. Il ponte nero gelido ha iniziato a precipitarsi nel camion e ho quasi perso la testa. Mio fratello ha messo la mano sul soffitto e ha sganciato la cintura, e ho provato a fare lo stesso, ma essendo 5 anni più giovane e in preda al panico non sono riuscito a slacciare la fibbia, quindi ho dovuto usare entrambe le mani e sono caduto in un ammassarsi sul pavimento.

Ci arrampicammo sul retro del veicolo e mio fratello iniziò a dare calci al finestrino senza alcun risultato. A questo punto ho avuto abbastanza mezzi per trovare un paio di pinze a becco di mio padre e frantumare il parabrezza posteriore in modo che potessimo scendere.

L'acqua era profonda solo 2 piedi, ma non sapevo che mentre ero sottosopra e l'acqua iniziò a scorrere attraverso le guarnizioni delle porte. Mi sono tagliato via la schifezza dalla mano mandando in frantumi il lunotto.

La cosa più importante che è successa quella notte gelida è stata che un coglione in un camaro ci è passato davanti mentre eravamo in piedi vicino alla strada e poi una coppia in un minivan si è fermata al segnale di stop un minuto dopo e ci ha guidato fino in fondo casa. Tipo 30 minuti fuori strada. Continuo a smettere ogni volta che vedo qualcuno che ha bisogno a causa sua.

***

Guardando il telegiornale e vedendo un vecchio collega al telegiornale della sera. Era stato condannato per omicidio bastonando e rendendosi conto che lavorava con me nei primi turni per "tenermi al sicuro"

***

Mi considero una persona razionale. Naturalmente, la maggior parte delle persone lo crederebbe di per sé, per quanto oggettiva cerchino di essere. Questo è qualcosa che è successo a me e a un amico circa diciotto anni fa.

Ero in giro con lui e suo cugino nella sua nuova casa. Questa era un'area piuttosto trafficata vicino a un importante centro commerciale. Verso le 21:00 abbiamo deciso di fare una passeggiata in un minimarket per il cibo. Suo cugino ha deciso di restare a casa. Ci sono voluti 30 minuti per arrivare al negozio. C'era una discreta quantità di traffico veicolare e pedonale. Sulla via del ritorno entrambi abbiamo iniziato a provare questa sensazione davvero strana. È difficile da descrivere ora, ma entrambe le nostre esperienze si sono accordate quando ne abbiamo discusso in seguito. Sembrava che l'aria fosse molto più leggera. Più sottile. La strada sembrava strana in qualche modo. Fuori posto. All'improvviso non c'erano macchine o persone in giro. Tutto divenne silenzioso. Questo è continuato per alcuni minuti ed entrambi abbiamo iniziato a camminare più velocemente.

Ciò che mi spaventa fino ad oggi e ciò che non potrei mai spiegare è questo: entrambi i nostri orologi hanno smesso di funzionare. Il mio digitale e il suo analogico. Il suo orologio si è fermato alle 21:41. In seguito è stato in grado di farlo riparare ... il mio era morto per sempre. Quando siamo tornati a casa, mancavano pochi minuti alle 11 e suo cugino stava andando fuori di testa. Siamo stati via per un'ora in più del previsto. Non c'era modo che avremmo potuto impiegare così tanto tempo per tornare indietro. Semmai, abbiamo camminato più velocemente di quanto abbiamo fatto per arrivare al negozio. È qualcosa che di solito non mi piace pensare o parlare. Nemmeno il mio amico per quella materia.

***

Avendo un sogno mio nonno si è sparato e circa un mese dopo lo ha sentito davvero spararsi.

***

Quando ero adolescente mia madre in preda a una frenesia bipolare sbatteva il gas mentre urlava a squarciagola nel divisorio centrale tra le corsie con un piede di neve. Ho visto il quadrante girare da 30 a 100 mph in pochi secondi e ho pensato davvero che sarebbe arrivata in arrivo e ci avrebbe uccisi entrambi quel giorno.

***

Non era spaventoso all'epoca di per sé, ma era sicuramente un momento del tipo "oh merda, sarebbe potuto andare male".

Ero al college e uno degli edifici si apriva su un patio al secondo piano che poi scendeva alcuni gradini esterni. Era il mio solito percorso fuori dall'edificio, perché nessuno l'ha preso e dopo una giornata di lezione, volevo davvero andarmene.

Comunque un giorno esco e guardo il prato su cui si affaccia il patio.

E c'è un ragazzo in ginocchio sul prato che urla e accoltella il terreno più e più volte con un coltello. Lo sto guardando e, per quanto mi riguarda, non capirò mai perché, ma più studenti stavano formando un cerchio intorno a lui e si limitavano a guardare e / o scattare foto.

Era chiaro che il ragazzo l'aveva perso, almeno temporaneamente, ed era un pericolo preciso. La polizia del campus si è presentata e ha immediatamente chiamato la polizia della città. Hanno dovuto controllare la folla per arrivare al ragazzo in primo luogo, e poi ci sono voluti quattro o cinque di loro per abbatterlo e disarmarlo.

***

Facevo un po 'di esplorazione urbana, ma non più così tanto. Probabilmente l'esperienza più strana che ho avuto è stata quando ero in una fabbrica abbandonata con un amico in una parte più aspra della città. A quel punto avevamo attraversato la maggior parte dell'edificio e non abbiamo incontrato nessuno. Ho incontrato solo occasionalmente altri esploratori e questo è tutto.

Mentre stavamo per andarcene, abbiamo sentito un forte clangore colpire il cemento da qualche parte dietro di noi e il rumore di passi che si addentravano nell'edificio verso un'uscita lontana. Dato che i passi si erano allontanati ed ero con il mio amico, mi sono affrettato a vedere cosa faceva quel rumore. Ho scoperto un piede di porco arrugginito sul pavimento che non avevo visto quando eravamo stati in quella zona prima.

La mia ipotesi era che qualcuno stesse progettando di derubarci o attaccarci, ma aveva erroneamente lasciato cadere il piede di porco e se ne erano andati. Mi ero chiesto se ci stavano seguendo e da quanto tempo lo facevano, aspettando l'occasione perfetta per tendere un'imboscata. Che stessero progettando o meno di fare qualcosa, qualcuno con un piede di porco arrugginito in un edificio abbandonato in una brutta parte della città non è esattamente un buon segno. Certo, ce ne siamo andati da lì perché eravamo convinti che chiunque fosse appena scappato avrebbe potuto cercare di convincere più persone ad aspettare alle uscite per noi. Certo che era più paranoia che altro. Ma fino a quando non siamo stati al sicuro da quell'edificio e di nuovo in macchina, sono rimasto piuttosto scosso.

***

Io e altre 5 persone abbiamo visto un mostro mentre eravamo in campeggio. Stavamo camminando attraverso un sentiero per raggiungere il campeggio e abbiamo notato un albero alto e scuro delle dimensioni di qualcosa che oscillava avanti e indietro a circa 50 metri da noi. Ci siamo voltati tutti e siamo corsi subito. La cosa peggiore è che nessuno dei nostri genitori ci credeva in quel momento. Non hanno nemmeno chiesto perché siamo tornati a casa il primo giorno in quello che doveva essere un viaggio in campeggio di 5 giorni

***

Più o meno in questo periodo l'anno scorso, mi sono ritrovato in cima a un ponte, pronto a saltare. Ripensandoci ora, ero terrorizzato dalla raffica costante di voci invadenti nella mia testa e dalla persona che ero diventato a causa di questi pensieri orrendi e incontrollabili, ma al momento mi sentivo come se non ci fosse più niente per me. Dopo aver avuto un momento di lucidità lì, sono crollato e, per la prima volta, mi sono reso conto di quanto avessi paura di me stesso e dei miei pensieri.

So che per la persona media questo non è così spaventoso come la maggior parte delle altre storie qui, ma sono stato tenuto sotto tiro, quasi annegato, tra le altre cose, e, per me, questo è stato 100 volte più spaventoso di qualsiasi altra cosa.

***

Mezzanotte È buio fuori. A casa da solo. No animali. Mamma fuori di stato così ho chiuso a chiave le porte. La porta del ponte sul retro era aperta. Il ponte si affacciava essenzialmente su una scogliera, quindi non è possibile che qualcuno sia potuto entrare in quel modo.

Ho guardato la TV tutta la notte, seduto sul divano al piano di sotto. Sono andato di sopra per qualche motivo, ma sono rimasto su per un po '. Tutte le luci erano spente e la TV rimase in funzione. Di nuovo, ero a casa da solo,

Quando scesi le scale, alcune luci erano accese e gli armadietti della cucina erano aperti. Giuro che la TV suonava più forte di prima pensavo che mia madre fosse tornata a casa o qualcosa del genere ma la sua macchina non era nel garage

A questo punto ero un po 'fuori di testa così l'ho chiamata ma non ha risposto. Probabilmente dormiva già a Boston. Ho girato l'angolo per vedere se la porta d'ingresso era aperta ed ERA.

Ero spaventato ma poi IL GARAGE HA INIZIATO L'APERTURA. Non è arrivata nessuna macchina e ho aspettato un po 'di vedere, ma non è venuto nessuno.

Ero seduto in cucina davanti a un armadio con giacche che sembravano persone, quindi continuavo a darmi di matto.

Dopo un po 'sono saltato sul mio posto per paura che qualcuno fosse in casa e sono corso di sopra nella stanza di mia madre.

Non ho letteralmente dormito quella notte o quella successiva. Guardando indietro, mi sembra che fossero dei fottuti fantasmi perché non è successo niente. Nessun suono o altro.

Per quanto ne so, non è stata una rapina. Avevo dieci anni. Questo è il motivo per cui ho paura del buio.

***

Delirio e allucinazioni causati da una febbre intensa. Ero in spiaggia e probabilmente all'epoca avevo circa 16 anni. Ho mangiato un sacco di gamberetti e ho preso un'infezione virale. Eravamo io ed entrambi i miei genitori in un hotel, ma era notte fonda ed entrambi dormivano. In silenzio andai in bagno e mi chiusi dentro. Dopo circa 2 ore circa di diarrea e vomito, ero gravemente disidratato e iniziai a credere fermamente che qualcuno stesse venendo da me per torturarmi. Non ho idea del motivo per cui questa cosa specifica mi sia venuta in mente, ma non riuscivo a pensare ad altro oltre a "Sarò assassinato oggi". Sono andato nel panico e ho iniziato a sentire cose, come qualcuno fuori dalla mia stanza che gridava e mi cercava. Sono uscito dal bagno e ho deciso che mi sarei ucciso, quindi ho cercato un coltello. Per fortuna, non c'erano coltelli dato che era una stanza d'albergo, quindi sono andato alla finestra per saltare giù. Mia madre si è svegliata e sono svenuto prima che potessi raggiungere la finestra, poi mi hanno portato in ospedale e sono guarito. Ricordo tutto molto chiaramente e non ho mai provato una tale paura in tutta la mia vita.

***

Sono stata violentata quando avevo otto anni. Il ragazzo ha sorriso per tutto il tempo. Non ha detto niente, si è limitato a sorridere.

***

Alcune parti erano spaventose in quel momento, l'intera cosa è piuttosto spaventosa col senno di poi.

Ho trascorso un semestre al college che mi ha fatto capire chi ero come essere umano. Ho un Disturbo Depressivo Maggiore (che, insieme ad altre diagnosi in remissione), e questo semestre è stata la cosa emotivamente più impegnativa che abbia mai sperimentato. Inoltre, stavo ancora provando nuove medicine.

In sostanza, ha indotto psicosi e ha decuplicato il mio disturbo alimentare.

Vedevo insetti e li sentivo sul mio corpo (orecchie, soprattutto), e pensavo che la mia stanza e l'elettronica fossero disturbati, quindi ho passato molto tempo a coprire buchi, mettere nastro adesivo sulle mie telecamere, spostare la mia stanza per coprire le prese e cose del genere, nascondendomi dalla mia finestra. Nel frattempo, sono andato tre settimane di fila senza mangiare, alcune in più con pesante restrizione.

È stato piuttosto duro.

Comunque, sto prendendo medicine migliori ora lol

***

Guardare mia madre passare da sana come un cavallo a essere paralizzata e morire di SLA in pochi anni e sapere che nessuno può farci niente.

***

Molti anni fa, quando ho iniziato la mia carriera come infermiera, era comune vedere grandi fiale multidose di cloruro di potassio nelle sale mediche e nelle stazioni degli infermieri in modo che gli infermieri potessero mescolare sacche di potassio IV. Ho lavorato in ostetricia e abbiamo avuto un piano pieno di nuove mamme e bambini. Era normale per noi bloccare la flebo della mamma dopo il parto e lavarla con soluzione fisiologica una volta per turno, nel caso avessimo bisogno di usare di nuovo la flebo. C'era anche una piccola rientranza sul carrello della droga appositamente per contenere la fiala di soluzione salina normale. Questi grandi flaconcini multidose avevano un'etichetta blu. Così ha fatto il cloruro di potassio. Uno dei miei colleghi ha lasciato il potassio nel punto salino. A prima vista erano identici. Stavo per irrigare le flebo di tre pazienti, quindi ho preso tre siringhe e le ho riempite con quella che pensavo fosse una soluzione fisiologica normale. Sono arrivato a circa tre metri in fondo al corridoio quando ho letteralmente sentito una voce dire "Ferma, guarda cosa hai fatto". Non avevo mai sentito una voce disincarnata (e non ne ho sentita un'altra) così sono tornato al carrello, ho preso la fiala e ho scoperto che ero arrivato vicino, molto vicino, ad uccidere qualcuno. Il potassio IV diritto può fermare un cuore. Ho gettato le siringhe nel contenitore per oggetti taglienti e sono andato in bagno e ho pianto per un po ', e questo ha iniziato il mio disturbo ossessivo compulsivo estremo quando si trattava di somministrare farmaci. Controllare, quindi ricontrollare almeno altre due volte.

Poco dopo ciò, non è stato più possibile trovare multidose di potassio nelle sale mediche. Se avevamo bisogno di dare potassio, veniva premiscelato. Presumo che qualche infermiera da qualche parte abbia commesso l'errore che ho quasi fatto. Ero molto giovane, ma mi fece un'impressione che non se ne andò mai. E ogni volta che ho formato studenti di infermieristica ho raccontato loro la storia, nella speranza che imparassero dal mio errore. Non mi sono mai sentito così. Cuore martellante, sudore, terrore per quello che sarebbe potuto accadere. È un altro motivo per cui tengo così tanto al rapporto infermiere / paziente adeguato e agli straordinari. Gli infermieri stanchi commettono più errori. Vorrei anche parlare con il produttore che ha deciso che qualcosa di potenzialmente mortale e qualcosa di totalmente benigno dovrebbe sembrare quasi identico.

***

Non io, ma il mio collega. Faceva la doccia la mattina dell'11 settembre 2001 e perse una telefonata del suo ex marito. Ha lasciato un messaggio:

“So che dobbiamo riunirci e mettere a punto gli ultimi dettagli del nostro accordo di divorzio, ma oggi sono a New York e sto per entrare al World Trade Center per un incontro. Ti chiamo appena torno in città. "

Quando il primo aereo ha colpito, è entrata in modalità panico e ha passato tutto il giorno a cercare di chiamarlo e controllarlo. Naturalmente, tutte le linee telefoniche erano bloccate ed era il giorno successivo prima che riuscisse a ricevere una chiamata. Era andato al WTC per il suo incontro, ma l'uomo con cui avrebbe dovuto incontrarsi era malato, quindi era fuori molto prima che iniziasse l'attacco.

***

Svegliarsi sul ciglio della strada e guardare oltre per vedere i pompieri che usano le fauci della vita su un pezzo di metallo lacerato se quella era l'auto di mio padre. Lui guidava, avevo 7 anni. La vita non fu più la stessa dopo.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti