7 libri da brivido per curare la sindrome da depressione post Halloween

  • Roger Phillips
  • 0
  • 1710
  • 189

1. Corrispondenza di Dathan Auerbach

Accomodati e impacchettati leggendo questo questo autunno o inverno. Lo divorerai in uno, forse due posti. L'ho finito in due notti, il giorno dopo il primo non potevo fare altro che pensarci, mi ha seguito per tutta la giornata. Sono rimasto sveglio fino all'ora delle streghe passata la notte successiva per finirlo.

Questo è un romanzo d'esordio auto-pubblicato basato su una serie di brevi storie di creepypasta originariamente pubblicate dall'autore su Reddit. Segue un protagonista senza nome che cerca di dare un senso alla sua infanzia oscura, durante la quale è stato al centro di uno stalker ossessionato. Attraverso i ricordi e le indagini cerca di dare un senso a eventi strani e terrificanti apparentemente non correlati che ha vissuto e testimoniato da bambino, che alla fine hanno plasmato la sua vita..

Questo libro ti lascerà a chiederti fino a che punto ti spingeresti nel bosco. Ti lascerà con una profonda sensazione inquietante, con terrore e con così tanto terrore che potresti scegliere di lasciare una lampada accesa per tutta la notte. Inaspettatamente, sarai anche sommerso dalla nostalgia e ricorderai la tua infanzia. Quanto ne ricordi?

Se sei qualcuno che si sente come se fosse stato seguito, come se fosse stato guardato, come se ci fosse una persona o una cosa là fuori che sapevi volesse ferirti, questo libro è decisamente per te. E se non lo sei, potresti iniziare a chiedertelo.

2. The October Country di Ray Bradbury

Non cercare oltre per curare il Ringraziamento e il Natale e quei desideri per il tuo ottobre più amato.

“Il Paese d'Ottobre… quel Paese in cui si va sempre alla fine dell'anno. Quel paese dove le colline sono nebbia e i fiumi sono nebbia; dove il mezzogiorno scorre veloce, il tramonto e il crepuscolo persistono e le mezzanotte restano. Quel paese composto in gran parte da cantine, sottocantine, bidoni del carbone, ripostigli, soffitte e dispense rivolte al riparo dal sole. Quel paese le cui persone sono persone autunnali, che pensano solo pensieri autunnali. Le cui persone che passano di notte per i sentieri vuoti sembrano pioggia. " 

Il maestro del macabro ti presenta alcune delle sue migliori storie in questa collezione classica, 19 per la precisione. Si addentra brillantemente nell'oscurità e nell'occulto con il suo tocco descrittivo, genuino e poetico in prosa. Ti ritroverai non solo ad aumentare il calore del freddo formicolio che ti scorre lungo la schiena durante la lettura di questi racconti, ma anche a soffermarti per assaporare la bellezza e la creatività in cui Bradbury racconta queste storie.

3. Scatola a forma di cuore di Joe Hill

Non sorprende che questo abbia vinto premi come il Bram Stoker Award per il miglior primo romanzo (2007), il Locus Award per il miglior primo romanzo (2008) e l'ITW Thriller Award per il miglior primo romanzo (2008). Joe Hill sembra essere il figlio del re dell'orrore in persona, Stephen King.

Il romanzo è incentrato sull'invecchiamento della rock star Judas Coyne che ha un'affinità per l'occulto e il macabro. Il musicista ha una collezione morbosa di oggetti di serial killer, crimini e omicidi, oggetti e armi occulti. Parte della sua collezione include la scacchiera di Aleister Crowley dell'infanzia, disegni realizzati da John Wayne Gacy e persino un film snuff. Il suo ultimo acquisto è il fantasma di un vecchio dolce uomo, Craddock McDermott. Sì, un fantasma, che arriva attraverso un vecchio vestito contenuto in una scatola a forma di cuore. Lo spirito si rivela tutt'altro che benigno e si propone di tormentare e terrorizzare la sanità mentale di Coyne, l'inferno deciso a vendicarsi per una figlia che ha offeso..

Questa storia di vendetta oltre la tomba ha una sorta di sensazione di "bernoccolo nella notte". È un libro deliziosamente raccapricciante che ti terrà sveglio la notte.

4. Naomi's Room di Jonathan Aycliffe

Ti garantisco che una volta preso in mano questo capolavoro e sfogliato anche le prime pagine, ti sarà difficile metterlo giù. Non lo dico alla leggera, ma questa storia ti farà sentire cose. Ci sono entrato sapendo che la figlia di 4 anni sarebbe morta, poiché questa è una storia di fantasmi, ma non ero preparato per il dolore e il dolore che ho provato quando suo padre ha saputo del suo omicidio, né ero preparato per l'atmosfera inquietante con cui si presentava il libro e la paura e l'angoscia che in seguito ho provato mentre andavo più in profondità.

Naomi viene rapita e successivamente trovata mutilata e assassinata. I suoi genitori iniziano a sperimentare attività paranormali. Sono perseguitati non solo da Naomi, ma anche da altri fantasmi, da qualcos'altro. Leggerai questo libro e ti chiederai, e se i fantasmi potessero uccidere?

"" Papà ". La sua voce, dietro di me, alla porta. 'Papà.' Non mi girerò, non la guarderò. 'Papà, perché non mi guardi? Voglio vederti, papà. 'Sembra così semplice, non è vero? Tutto quello che devo fare è voltarmi. Qualunque cosa sia, è sempre mia figlia. Non è lei? Sì. Ma cosa vedrò se mi giro, cosa ci sarà sulla porta? «Sono tornato, papà. Avevo freddo.' "

È una storia infernale del passato e del presente. Suo padre intraprende un viaggio per scoprire cosa è successo alla sua bambina e per far luce sui disordini ultraterreni. Le rivelazioni che scoprirai in questa storia sono così scioccanti e spaventose che ti faranno venire voglia di dimenticare presto ciò che hai appena letto.

5. The Complete Tales & Poems of Edgar Allen Poe

Scherzi a parte, devo dire di più?

6. Il meglio di H.P. Lovecraft: racconti raccapriccianti dell'orrore e del macabro

Non puoi definirti un fan dell'horror se non hai letto questo classico o nessun lavoro di Lovecraft. Se non l'hai fatto, fallo adesso. Padre dell '"orrore cosmico", i racconti che intreccia sono in qualche modo ibridi di fantascienza e horror.

7. Carrion Comfort di Dan Simmons

Questo romanzo ha vinto il Bram Stoker Award (1989), il Locus Poll Award per il miglior romanzo horror (1990) e il World Fantasy Award per il miglior romanzo (1990). Stephen King l'ha definito "uno dei tre più grandi romanzi del XX secolo".

Nonostante il ritmo vivace, si estende su 884 pagine e la storia stessa viene raccontata attraverso decenni e luoghi diversi. Si apre nel 1942 nel campo di Chelmno in Polonia e viaggia negli Stati Uniti del 1980, con molti altri luoghi in tutto.

È fondamentalmente una storia spaventosa sul controllo mentale e sull'estensione del potere umano e della corruzione con personaggi che ridefiniscono il sadismo. Una fazione segreta i cui membri possiedono la capacità psichica non solo di controllare e leggere le menti degli altri, ma di essere in grado di controllarli fisicamente e mentalmente, anche a distanza, sono dietro molti eventi macabri e sanguinolenti monumentali. Non posso dire molto, senza rivelare troppo.

Questo libro si distingue in quanto è in grado di gestire mantenendo la suspense e l'orrore tesi durante tutto il suo corso. È una lettura affascinante, che ritocca anche eventi come gli omicidi di John Lennon e JFK. Ha alcune delle scene più inquietanti in un romanzo horror senza fare affidamento sul sangue per realizzarle.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti