Come curare la tua mente in soli 30 secondi

  • Earl Dean
  • 0
  • 535
  • 158

La vita è infinitamente complessa, ma alla mente umana piacciono le cose semplici. Ci piace sapere chi ha ragione e chi ha torto, chi è buono e chi è cattivo. Certo, la vita è piena di sfumature di grigio, ma raramente vediamo tutte quelle sfumature. Questa tendenza al pensiero "bianco o nero" è stata utile nel nostro passato evolutivo. Al giorno d'oggi, può portare a sofferenze inutili. Un semplice antidoto per questa tendenza è la domanda: "Cos'altro potrebbe significare?" immagini. Quando sorgono situazioni stressanti, tendiamo a rimanere bloccati in un'unica visione (spesso impotente). Chiedendo ripetutamente a te stesso (o al tuo partner): "Cos'altro potrebbe significare?" inizi a vedere altre possibilità. Più grande è la tua vista, minore è la tua sofferenza.

Una volta ho sentito un amico raccontare una storia che illustra il potere della domanda: "Cos'altro potrebbe significare?" Mentre ero in India, il mio amico ha assistito a un uomo arrogante che cinicamente si è avvicinato a un famoso guru e ha detto: "Se sei così saggio, perché non mi insegni la natura del paradiso e dell'inferno". Il guru guardò quest'uomo arrogante e disse: “Ti insegnano il paradiso e l'inferno? Non ho potuto insegnarti niente. Sei un idiota arrogante e narcisista. Sei un completo deficiente; sei persino ripugnante da guardare. Non hai un osso premuroso in tutto il tuo corpo. Smettila di sprecare il mio tempo e sparisci dalla mia vista. " Ebbene, dopo aver sentito queste parole, quest'uomo egoista è diventato tutto rosso in faccia. Tremava di rabbia e, in un momento di puro odio, si preparava a prendere a pugni il guru in faccia. Un istante prima che l'uomo tirasse il suo pugno, il guru lo guardò dritto negli occhi e disse: "Questo è l'inferno". L'uomo improvvisamente si rese conto che il guru rischiava di essere picchiato solo per insegnargli questa lezione sull'inferno. Aprì il pugno, prese un profondo respiro e in profonda gratitudine si inchinò al guru. E il guru disse: "Questo è il paradiso".

Quello che mi piace di questa storia è che descrive così chiaramente come creiamo il nostro paradiso e il nostro inferno in base al modo in cui vediamo e interpretiamo gli eventi della nostra vita. L'uomo arrogante nella storia ha creato per primo un momento di puro inferno per se stesso da come ha interpretato inizialmente i commenti del guru. Si era chiesto: "Cos'altro potrebbe significare?" potrebbe essersi reso conto che il guru gli stava insegnando una lezione preziosa (cosa che in effetti era). O forse avrebbe concluso che questo guru è davvero solo una persona cattiva. Qualunque sia la sua nuova interpretazione, probabilmente sarebbe stata più autorizzante del suo pensiero: "Sono stato abusato senza una buona ragione." In effetti, quando alla fine ha reinterpretato le parole del guru, ciò ha portato a un profondo sentimento di gratitudine.

Quindi come puoi usare questa saggezza per migliorare la tua vita e il tuo rapporto? Pensavo che non l'avresti mai chiesto. Per cominciare, puoi chiederti: "Cos'altro potrebbe significare?" ogni volta che sei arrabbiato con qualcosa nella vita o qualcosa che il tuo partner dice o fa. Spesso interpretiamo ciò che accade nella nostra vita nel modo peggiore possibile. Questo spesso ci porta a diventare più sconvolti del necessario. Ponendo la domanda: "Cos'altro potrebbe significare?" possiamo essere portati a cercare altre interpretazioni più positive degli eventi della nostra vita.

Un altro uso di "Cos'altro potrebbe significare?" domanda è chiederlo al tuo partner quando si arrabbia con te. Se il tuo partner si arrabbia con te per aver interpretato male qualcosa che hai detto, puoi sempre semplicemente dirgli che ha torto. Tuttavia, raramente questo calmerà la loro anima. Tuttavia, ponendo loro la domanda: "Cos'altro potrebbe significare?" li sfida a vedere le cose in un modo diverso. Se tu e il tuo partner acconsentite a fornire almeno due risposte a questa domanda ogni volta che viene posta, può farvi risparmiare un sacco di problemi.

Un mio cliente, Don, ha raccontato una storia su come ha usato questa tecnica per evitare un disastro durante la sua luna di miele. Mentre era fuori a prendere del cibo, sua moglie, Kara, ha scoperto che sul suo smartphone c'era un messaggio di testo. Lesse il messaggio che diceva: “Come stai ragazzo amante? Amore e baci, Chris ”e divenne livido. Kara pensò tra sé: "Mi sta tradendo in luna di miele ?! Quel bastardo!" Quando Don tornò in albergo, trovò sua moglie che faceva i bagagli per andarsene. Ha chiesto: "Cosa sta succedendo?" e, naturalmente, è stato criticato per essere stato uno spazio vuoto, bugiardo, imbroglione, vuoto. Una volta che Don ha visto il messaggio sul telefono, ha chiesto a Kara: "Cos'altro potrebbe significare?"

All'inizio, Kara non avrebbe risposto alla domanda, ma avevano un patto di ferro sul fatto che avrebbero sempre fornito almeno due risposte se richiesto. Alla fine ha detto: "Potrebbe significare che qualcuno ha inviato un messaggio al numero di telefono sbagliato". Solo questo pensiero la calmò un po '. Don poi chiese di nuovo: "E che altro potrebbe significare?" Sua moglie ha risposto: "Potrebbe significare che hai un parente di nome Chris che sta chiedendo come stai". Dopo quella risposta, Kara si calmò ancora di più. Ormai, Don poteva spiegare che Chris era un amico maschio al lavoro con un senso dell'umorismo irriverente. In effetti, Kara aveva incontrato Chris al loro matrimonio, ma non l'aveva messo insieme. Non era stato per l'accordo di Kara rispondere: "Cos'altro potrebbe significare?" probabilmente sarebbe uscita per la sua luna di miele.

Quando siamo molto arrabbiati, di solito è perché abbiamo fornito una serie di interpretazioni negative per ciò che sta accadendo. Se il nostro computer si guasta, pensiamo: “Perderò tutto il mio lavoro. Perderò tutti i miei rendiconti finanziari. Sarò controllato dall'IRS e mi farò fregare. " Quando impiliamo questi pensieri negativi uno sopra l'altro, possiamo diventare sempre più lividi, depressi o paurosi. Il semplice antidoto a tali pensieri velenosi è la semplice domanda: "Cos'altro potrebbe significare?" Naturalmente, devi essere disposto a fornire almeno un paio di risposte, anche se non ci credi davvero. Di recente, quando il mio computer si è rotto, mi sono venute in mente queste altre interpretazioni: potrebbe significare che ho bisogno di un nuovo computer. Potrebbe significare che sono intelligente per avere un backup di icloud e finalmente sto ottenendo il valore dei miei soldi per pagarlo. Potrebbe significare che dovrei stampare i miei documenti più importanti.

La domanda: "Cos'altro potrebbe significare?" ti darà un piccolo spazio per rivelare nuove verità. Quando ti impegni a usare questa domanda su te stesso, stai gettando le basi per un modo rapido per superare lo sconvolgimento emotivo. Quando ti impegni a usarlo con un amico o un partner, stai stringendo un accordo per aiutarci a vicenda a superare le difficoltà molto più rapidamente che in passato. Questa domanda aiuta a gettare le basi per un Felice Nuovo Te.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti