In realtà mi piacciono quasi le relazioni

  • David White
  • 0
  • 3028
  • 694

C'è una parte malata di me che in realtà gode quasi delle relazioni. Mi piace l'adrenalina che accompagna il flirtare in un modo così sottile che nessun altro se ne accorge. Mi piace come ogni testo sia così inaspettato da farmi saltare il cuore in petto. Mi piace come non sono mai sicuro di cosa porterà la giornata perché c'è sempre la possibilità che mi inviteranno all'ultimo secondo.

Mi piacciono quasi le relazioni perché estreme alti e bassi portare un pizzico di eccitazione nella mia vita altrimenti noiosa. I giorni in cui mi sento inutile perché la persona è diventata MIA e non risponde a nessuno dei miei messaggi fanno schifo, ma i giorni in cui mi chiamano di punto in bianco, mi portano sul sedile del passeggero e mi fissano negli occhi in un certo senso che urla che sono interessati? Quei giorni sono come una droga. Quei giorni valgono ogni lacrima.

Mi piacciono quasi le relazioni perché, per un breve periodo, posso fingere di essere desiderabile. Posso comportarmi come se fossi sulla buona strada per una vera relazione. Posso sognare ad occhi aperti di portarli a casa e comprare un cane con loro e trascorrere le vacanze insieme. Posso convincermi che andrà tutto bene. Posso vivere in un mondo fantastico.

Forse la mia opinione su quasi le relazioni mi rende un masochista. O forse è il prodotto dell'essere un pessimista autodistruttivo. Alla fine della giornata, non mi aspetto che qualcuno esca con me. Non mi aspetto che decidano che io sono l'amore della loro vita e acconsentano a stabilirsi con me. Quindi la mia delusione non è mai inaspettata. Cerco di godermi il breve tempo che trascorro con loro. Cerco di godermelo per quello che vale.

Ovviamente, questo non significa che vada avanti con una parvenza di grazia. Dopo che se ne saranno andati, continuerò a perseguitare il loro Instagram per vedere con chi stanno uscendo ora, così posso confrontare le foto. Avrò ancora quella sensazione di sprofondamento nello stomaco ogni volta che vedo quanto sono felici con qualcuno di nuovo. Ci penserò ancora a tarda notte quando le mie dita alticce vogliono scrivere un messaggio mi manchi. Farò ancora fatica a dimenticarli perché hanno lasciato un segno nel mio cuore.

Quando tutto è finito, quando finalmente sono fuori dalla mia vita, sono sempre colpito dalla realtà di quanto le relazioni facciano schifo. Mi fa ricordare quanto siano malsani i sentimenti unilaterali per la mia autostima. Mi fa ricordare che dovrei innalzare i miei standard e accettare solo persone che prendono sul serio lo sforzo che mettono in me.

Ma c'è ancora una parte strana di me che ama quasi le relazioni, perché anche se non portano mai a una relazione seria, ciò non significa che i sentimenti non siano mai esistiti. Ciò non significa che non sia mai stato importante per loro. Ciò non significa che la felicità che provavo in quel momento non fosse reale. 




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti