Se vuoi essere veramente felice, leggi questo

  • John Blair
  • 0
  • 4703
  • 1470
Se potessi scegliere solo tre cose da insegnare ai miei figli, questo è ciò che sceglierei.

Ho fatto molti errori di felicità. So che farai alcuni di quegli stessi errori. Ma ci sono alcune cose che ho finalmente imparato che spero tu impari prima di me.

Per i principianti, il modo migliore per essere felici è fare della gentilezza il tema centrale della tua vita. Di solito pensiamo che la felicità derivi dall'ottenere ciò che vogliamo. Ma quello che so ora è che la felicità non deriva tanto dall'ottenere, ma dal DARE. Si scopre che la felicità di solito non arriva quando pensiamo a noi stessi oa ciò che vogliamo.

Quindi, quando ti senti giù o deluso, il modo migliore per ritrovare la tua felicità è aiutare qualcun altro.

La seconda cosa è che per essere felici dobbiamo farci sentire quello che proviamo. Viviamo in un'epoca di ansia e quando ci sentiamo stressati (o tristi o delusi) il nostro mondo ci offre una miriade di modi per intorpidire quei sentimenti negativi, per non sentirli veramente. Possiamo passare ore su Facebook evitando i nostri sentimenti. Oppure possiamo prendere un cocktail per "togliere di dosso" le nostre paure. Oppure possiamo mangiare quell'intera padella di brownies. Il problema è che quando intorpidiamo sentimenti spiacevoli, intorpidiamo tutto ciò che stiamo provando.

Quindi, per sentire onestamente le cose positive della vita - per provare veramente amore, gioia o profonda gratitudine - dobbiamo anche farci provare paura, dolore e frustrazione. Le tue emozioni sono il modo in cui il tuo cuore ti parla, come ti dice quali scelte fare. Se vuoi essere felice, devi praticare il sentimento, praticare l'ascolto del tuo cuore. Questo è il modo per sapere chi sei e cosa vuoi.

Per sentire onestamente le cose positive della vita - per provare veramente amore, gioia o profonda gratitudine - dobbiamo anche farci provare paura, dolore e frustrazione.
Tweet preventivo

Infine, per essere felici dobbiamo dimenticarci del raggiungimento e concentrarci invece sul viaggio. Molti dei tuoi coetanei passeranno il loro tempo cercando di ottenere di più: più soldi, più cose, una casa più grande, un'auto più veloce, amici più famosi o importanti, lavori più prestigiosi. Ma quando arrivano dove hanno lavorato così duramente per arrivare, è probabile che si sentano delusi. (E, ad essere onesti, di solito è peggio che sentirsi delusi. Potrebbero scoprire, dopo aver lavorato 12 ore al giorno anno dopo anno, che nonostante i loro premi e risultati, si svegliano una mattina per vedere nello specchio un esausto e infelice persona che lo segue rapidamente alla vecchiaia e alla solitudine.)

So per esperienza quanto sia facile pensare a pensieri come, "Se solo potessi guadagnare di più ..." O, "Se potessi semplicemente vivere in quella città ..." o "Se potessi entrare in quella scuola ... ALLORA potrei siate felici." Ma quando pensiamo cose del genere, ci sbagliamo quasi sempre su ciò che ci renderà più felici. Invece di desiderare di essere altrove, goditi dove sei. Proprio adesso. Sei sempre già esattamente dove devi essere.

Come disse una volta Katherine Center: "Stai scrivendo la storia della tua unica vita, ogni singolo minuto di ogni giorno".

La mia più grande speranza per te è che tu stia scrivendo una storia in cui puoi provare grande gratitudine e profonda compassione. Spero che tu stia scrivendo una storia in cui sei felice.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti