Ammetterò che ho sbagliato a farti del male

  • William Boyd
  • 0
  • 4201
  • 543

Ingoiare il mio orgoglio è stato difficile, ma sapere che ti ho ferito è stato ancora più difficile. Sto ancora imparando ad amare e ad accettare che va bene essere amato, ma sono chiaramente a miglia di distanza dall'essere un esperto nel campo. Nessuno mi ha mai detto che sarebbe stato così difficile anche se mi è stato detto che il dolore è una parte inevitabile dell'amore.

Non ho mai avuto intenzione di ferirti e non lo faccio mai. Mi scuso del fatto che la mia tendenza a causare dolore a coloro a cui tengo di più ha messo in ombra ciò che avevamo, ciò che abbiamo creato. Non è mai stata mia intenzione provocare una lacrima nel tuo cuore, ma ero egoista e non avrei dovuto respingerti.

So che la mia lingua può essere affilata come un coltello e per questo mi dispiace aver detto che ti odiavo. Anche se mi assumo la piena responsabilità per i bordi frastagliati della relazione, non mi sarei mai aspettato che avrebbe portato al capitolo conclusivo.

Non hai sbagliato ad ammettere che ero egoista perché la verità lo è, posso essere.

Per la maggior parte della nostra relazione, mi è sfuggito di mente che non si trattava più di "me, me, me" eppure non mi hai mai costretto a pensare alle cose in una luce "tu ed io". Non ti ho mai apprezzato abbastanza per non avermi mai ficcato cose in gola.

Inoltre non ho mai voluto darti un motivo per andartene, ma mi rendo conto che il motivo per cui sono qui da solo stasera è perché ti avevo detto di non restare. Non mi è mai passato per la mente che a un certo punto, quando ti ho detto di andartene, avresti fatto esattamente questo.

Non mi è mai venuto in mente che ne avessi abbastanza perché sì, ero troppo occupato a glorificare il mio atteggiamento meschino mentre andavi a vedere la luce del giorno. Guardando indietro alle cose ora, ammetto di essere diventato compiacente nel sapere che saresti sempre rimasto nei paraggi, non importa quante volte ti ho detto che non avevo bisogno di te.

Per una volta, ammetto che le carte in tavola sono cambiate e mi sono inscatolato in questa situazione - un posto che mi fa ripensare a quello che avevo fatto dopo essere venuto da te con le pistole in fiamme.

La verità sincera è che capisco perfettamente perché hai deciso di voltarti e di andare avanti senza di me; è un peccato che avessi pensato che saresti tornato proprio come l'ultima volta e come quella prima.

È più doloroso venire a patti con il fatto che sei troppo avanti per me per raggiungerlo.

Forse ti ho detto che amarmi non è stato facile, ma ora vedo che quelle parole non possono essere usate per giustificare le mie azioni. Per quello che vale, sei stato buono per me, ma ti ho ferito e non posso tenerti contro di te per camminare dall'altra parte questa volta. mi dispiace che io ti abbia ferito.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti