Non sono una vittima, l'ansia è la mia vita e sopravvivo

  • Jeremy Day
  • 0
  • 2263
  • 708

Disclaimer: Se ami qualcuno con ansia (o pensi di poter iniziare a farlo) ecco cosa puoi fare. Puoi ascoltarli, puoi abbracciarli quando sono tristi, puoi dare loro spazio se hanno bisogno di spazio ma non puoi assolutamente dire loro di “calmarsi” e “smetterla di preoccuparsi”. È un buon modo per essere ghiacciato.

A tre anni era divertente.
"Perché è così terrorizzata dalle bambole con gli occhi grandi?" Ebbene mamma, prima di tutto se prendono vita nel cuore della notte sarò morta! Inoltre, sono bambole, quindi qualcos'altro? Ogni animale o bambola di peluche nella mia stanza da bambino doveva essere girato. Mentre progredivo nella scuola elementare, i miei insegnanti erano preoccupati per il mio benessere. Sono entrato all'asilo alle quattro e stavo già leggendo, quindi ero un po 'avanzato.

Avanzato, ma ha paura di tutto. “Perché gli altri ragazzi erano strani quando leggevo? Cosa sto facendo qui? Sono al sicuro? " Per fortuna, la mia maestra d'asilo era una santa. Ricordo di aver visto il consulente scolastico molto più degli altri ragazzi. Mi rendo conto ora che stavano cercando di assicurarsi che non soffrissi di traumi (Spoiler: non lo ero). Ero molto nervoso per i miei voti. Piangerei per qualsiasi cosa che non sia una A e se qualcuno trasalisse così tanto gli occhi nella mia direzione.

Poi sono arrivate le medie e le superiori. Come se essere un adolescente imbarazzante nei primi anni 2000 non fosse abbastanza (Ciao, infradito con plateau e capelli crespi), avevo un disturbo d'ansia non diagnosticato. Non riuscivo a capire perché non potevo farcela agli eventi sociali e che mi sentivo come se non potessi respirare. E perché sulla TERRA ho pianto così tanto?

Il mio cuore metaforicamente parlando è circa cinque volte più grande del cuore medio quando si tratta di sentimenti, quindi per di più ho stretto molte amicizie che hanno approfittato dell'ansia. Avevo "amici" che mi camminavano addosso ma mi facevano sentire inclusa, quindi mi sentivo meno ansiosa. Alla fine hanno Regina Georged me e io sono saltato giù da quella nave e ne ho fatti di nuovi che mi hanno accettato pienamente. Gridate a voi ragazzi!

Primo anno di college: ho il mio primo pieno di crisi.
Avevo appena subito un intervento chirurgico d'urgenza ed ero in ritardo nel lavoro scolastico. Ho perso la borsa di studio perché ho dovuto abbandonare un corso. Ero da solo e vivevo in un cubicolo 9 × 9 con una coinquilina che condivideva la doccia con altre 40 ragazze. Il mondo stava girando e io sono caduto sulla schiena. Alla fine sono andato a vedere un professionista della salute mentale dove mi è stato diagnosticato un grave disturbo d'ansia generalizzato e una depressione cronica. Una volta scoperto cosa diavolo fosse, mi sono sentito come se la mia vita avesse finalmente un senso. Ho deciso di laurearmi in psicologia dove ho davvero trovato la mia nicchia. Era come se si aprisse un intero mondo in cui potevo capire chi fossi.

Flash forward sei anni dopo: sorpresa! L'ansia esiste ancora. È genetico. Mia madre, mia nonna e i miei cugini ce l'hanno. Non andrà via, ma posso gestirlo proprio come farei con qualsiasi altra malattia cronica. C'è un tale stigma sulla salute mentale e deve solo essere normalizzato. L'importante è che continui a parlarne candidamente come se fosse un vecchio (irritante) amico. Se cercherò di uscire con te, quella sarà la prima cosa che saprai di me. Se non riesci a gestirlo, allora è un affare. Periodo.

È una parte di me. Non sono una vittima. Questa è la mia verità e la mia vita.
Provo l'occasionale attacco di panico. Ci vivo tutti i giorni. Ma medito e medicamento. Esco e guardo la natura e mi circondo di persone che mi sostengono. Mi aiuta a eliminare le persone non importanti nella mia vita e mi tiene a galla e attento.

Se hai ansia, sei un sopravvissuto. Non ti possiede. Voi. Proprio. It.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti