Forse la tua preghiera senza risposta è il modo in cui Dio ti salva

  • John Blair
  • 0
  • 883
  • 80

Forse Dio non ha bisogno che tu gli ricordi ogni 10 secondi che vuoi questo o lo vuoi perché sa che lo stai cercando di capire. Sa che stai imparando lentamente il modo giusto di fare le cose. Stai ricevendo la lezione. Come un padre che lascia andare la bici in modo che il bambino possa iniziare a pedalare da solo. Forse stai seguendo il percorso che lui voleva che seguissi e lo stai navigando subito.

Forse il silenzio di Dio significa che vuole che tu continui a fare di più di quello che stai facendo. Che si tratti di pregare di più o di superare le proprie paure o di spingerti a fare cose fuori dalla tua zona di comfort perché sa che sei stanco di avere paura. Sei stanco di perderti. Sei stanco di aspettare il momento giusto.

Il silenzio di Dio non è la sua assenza, ma forse la sua approvazione. Ti sta lasciando essere. Ti sta lasciando crescere. Ti ha inviato abbastanza messaggi e lezioni e ora vuole vedere cosa fai con loro. Vuole vedere come gestirai le informazioni che ti ha dato. Vuole che tu dipenda da lui ma impari anche a dipendere da te stesso.

Forse il silenzio di Dio è il suo modo per dirti che la tua fede ha funzionato. Certo, hai ancora preghiere e desideri senza risposta, ma per ora puoi lavorare con ciò che ti ha dato. Puoi imparare ad apprezzarli prima che lui ti dia di più. Puoi imparare a essere grato per loro invece di darli per scontati. Puoi imparare come ringraziarlo prima invece di chiedere di più.

Forse il silenzio di Dio è un altro modo per avvicinarti a lui facendoti sapere che si fida di te. Anche lui ha fiducia in te. Sa che sei in grado di gestire più di quanto pensi e che ora hai gli strumenti e le risorse per prendere decisioni migliori in base a ciò che ti ha dato e a ciò che ti ha insegnato.

Forse il silenzio di Dio è il suo modo per dirti di restare fermo, di rallentare, di rilassarti con te stesso. Smetti di ossessionarti per le cose che devi fare o per le cose che non puoi controllare. Smetti di fare deviazioni e provare percorsi diversi e cercare di trovare la scorciatoia perfetta. Smettila di sforzarti così tanto di avere il controllo di tutto e impara a stare fermo. Impara a mettere a tacere la tua mente e anche il tuo cuore. Forse vuole che anche tu taci. Forse vuole che tu faccia un passo alla volta e il suo silenzio è un chiaro messaggio che dovresti fare lo stesso.

Qualunque sia il caso, il silenzio di Dio non è sempre una cosa negativa. A volte è esattamente ciò di cui hai bisogno. A volte vuole ancora che tu assorba i messaggi e le lezioni prima di benedirti con nuovi. Forse il suo silenzio lo fa sorridere perché stai diventando la persona che vuole che tu sia. Sei il suo bambino cresciuto e ti sta liberando per ora, ti sta lasciando volare via da solo finché non ti richiama di nuovo quando gli manchi.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti