Meryl Streep, Donald Trump e The Death Of Decency In America

  • Matthew Thomas
  • 0
  • 579
  • 131

L'altra sera, il discorso di Meryl è stato magistrale. Ovviamente. Poi la mattina, il tweet di Trump è stato meschino. Ovviamente. Lo avrei potuto prevedere facilmente. Diavolo, alcune persone su Twitter HA FATTO ... fino alla parola che avrebbe usato per insultarla. Sopravvalutato - Tipico.

Meryl non lo ha chiamato in alcun modo maleducato, il che è più di quello che posso dire quando gli haters vengono da me su Twitter. Non ha nemmeno detto il SUO nome. Non ne aveva bisogno. Ha trasmesso il suo messaggio in modo efficace e intenso senza nemmeno terminare il suo discorso con "Triste!"

E la mattina, Trump ha risposto nell'unico modo che conosceva: con insulti poco brillanti, puntando il dito e negando qualsiasi sua colpa..

Non è qualcuno a cui posso guardare come leader.

Non è un segreto che non sono un fan di Trump. Ho sempre pensato che fosse un uomo d'affari hacky, ho pensato che fosse una star della realtà hacky, e finora, penso che sarà un presidente hacky.

Ma non importa. Diventerà presidente. Tutto questo parla di un problema più ampio.

La decenza sta morendo in America e tutti sono così occupati a gridare: "Repubblicano! Democratico!" che nessuno difende la decenza.

Questa corsa politica ha reso le persone così brutte che molte persone su Twitter mi hanno definito un idiota perché ho sostenuto il discorso di Meryl in cui sosteneva ... le persone disabili?

Da quando QUELLA è una politica politica? Perché non sono tutti d'accordo con questo? Non ho mai sentito Paul Ryan dire: "Ehi ragazzi, sulla strada per il defunding di Planned Parenthood, possiamo fermarci per prendere in giro un paio di handicap?"

Perché non sono TUTTI arrabbiati per questo? Perché Trump HA DETTO di non averlo fatto? Ma ... l'ha fatto. Voglio dire, ci sono una foto e un video e non so quante altre prove abbiamo bisogno di queste.

Ora, alcuni di voi possono forse guardare oltre e dire: "Ok, beh, non intendeva" o altro. (Non posso farlo e conosco più persone con fratelli disabili che non possono nemmeno guardare oltre).

MA oltre a questo fatto, non significare qualcosa e non fare qualcosa NON sono la stessa cosa.

Non intendevo quando ho chiamato il mio ragazzo uno stronzo perché avevo il ciclo e lui ha mangiato il mio ultimo pezzo di cioccolato senza chiedere ... ma l'ho FATTO. Allora, cosa ho fatto dopo? Chiedi scusa per il mio comportamento irrazionale. OVVIAMENTE. È quello che fai quando commetti un errore.

Sai come folle Avrei guardato se il mio ragazzo fosse venuto da me più tardi e avessi detto: “No, non l'ho fatto. Uh, no ... non l'ho mai fatto. In effetti, non ti conosco nemmeno. Non ti ho mai visto prima, così come avrei potuto farlo? "

Gli esseri umani fanno milioni di errori. I politici sono umani. Non giudico il segno di una brava persona dal fatto che commetta o meno errori. Li giudico da come gestiscono i loro errori. E invece di comportarsi come un adulto e chiedere scusa, Trump ha negato l'esistenza dei suoi errori.

Ho un problema con l'ipocrisia che dilaga. Dopo il discorso di Meryl, i sostenitori di Trump sono saltati online per dire che "gli attori dovrebbero limitarsi a recitare".

Ok sicuro. Umm, il nostro presidente eletto ha un credito "Sabrina, the Teenage Witch" su IMDB. Ha collegato il suo reality show alla fine della sua conferenza stampa. Ma certo, "Attenersi alla recitazione". Dici a un idraulico di "attenersi all'impianto idraulico?" No, non lo fai. Perché un idraulico non ha una piattaforma pubblica. Attenersi a recitare ... come se essendo una celebrità, dovessi perdere il diritto di avere un'opinione sul paese in cui vivi.

E poi ci sono gli emendamenti. Sai da quanto tempo ho ascoltato i repubblicani difendere quel maledetto 2 ° emendamento? Non possiamo proporre NESSUN nuovo regolamento sul controllo delle armi perché "abbiamo il diritto di portare armi perché è un nostro diritto costituzionale!"

Ok, quindi DOVE è l'indignazione quando Trump attacca i "media disonesti" più e più volte solo perché non gli piace quello che dicono? Dov'era lo sdegno quando Trump ha detto: “… Dobbiamo parlare con loro, forse in alcune aree, della chiusura di Internet in qualche modo. Qualcuno dirà: "libertà di parola, libertà di parola". Queste sono persone sciocche ".
QUESTA È UNA CITAZIONE DIRETTA.

La Costituzione non può essere il Santo Graal dei documenti quando ti fa comodo, e quando non lo fa, allora sei sciocco a comprarlo.

Non puoi scegliere e scegliere quando ti offendi per qualcosa.

Se Bill Clinton avesse detto che avrebbe chiuso Internet dopo lo scandalo di Monica Lewinsky, la gente sarebbe stata in armi. Ma se è il tuo ragazzo, va bene?

C'è una linea piuttosto definitiva sulla sabbia tra la politica e la decenza umana di base, secondo me. Perché così tante persone stanno lottando per trovare quella linea?

La politica mi dice "La mia prima scelta per la persona che dovrebbe riportare il lavoro in America non sarebbe il ragazzo il cui slogan per anni era" Sei licenziato! ""

La decenza mi sta dicendo: "Farò fatica a rispettare un uomo che è un presunto stupratore ... che sia il mio vicino o il mio presidente".

Non ho una cieca lealtà a una festa del genere. Non mi piace Trump come figura politica O come persona. Se Hillary avesse costruito una campagna di insulti e poi avesse preso in giro una persona disabile, non avrebbe ottenuto il mio voto.

Se Obama avesse accusato un bambino di stupro contro di lui, non avrebbe ottenuto il mio voto. E avrei potuto essere al 100% d'accordo con le politiche di Bernie, ma se un giorno avesse detto "Accoltelliamo tutti i gattini nel cuore", avrei detto, CHE COSA IN REALE SCOPATA, BERNA?

Ma per qualche ragione, Trump non può sbagliare agli occhi di molti elettori repubblicani. Nessuno dei miei amici che hanno votato per lui si è alzato in piedi e ha detto: "Sì, non è bello, dovrebbe scusarsi" o qualcosa del genere. È scioccante per me.

Se stai sostenendo Trump per le sue politiche, allora spero che sia all'altezza delle tue aspettative. Lo voglio davvero.

Ma penso anche che sia imperativo difendere ciò che è giusto e ciò che è sbagliato.

Prendere in giro le persone disabili è sbagliato. Afferrare le donne per la figa e mostrare zero rispetto per il consenso, è sbagliato. Puoi dire: "Mi piace che Trump sia a favore della vita" e INOLTRE: "Non mi piace che Trump abbia una causa per stupro di minori appesa sopra la sua testa. Non mi piace che Trump faccia il prepotente sui disabili ". E finché non ti alzi per il secondo, avrò difficoltà a rispettarti per il primo.

Ma sai cosa? Diventerà presidente. Ok, è stato deciso. Non c'è più paragonarlo a nessuno. Non è più Trump contro Hillary. Ora puoi giudicarlo solo in base alle sue azioni.

Cosa succede dopo il 20 gennaio quando LUI è il responsabile e non c'è nessuno da chiamare "sopravvalutato" o "un fallimento?" Sarà solo, sul più grande palcoscenico politico, e avrà la possibilità di scegliere se essere FINALMENTE all'altezza dell'occasione, o prendere in giro tutti coloro che hanno avuto fiducia in lui.

D'ora in poi, tutto ciò che Donald Trump dice e fa viene giudicato contro Donald Trump.

Non c'è nessuno in competizione con lui per il lavoro. Non c'è nessuno con cui confrontarlo.

E questa è la sua peggiore paura e la sua più grande debolezza.

Brindiamo ai prossimi quattro anni. Se abbiamo qualche possibilità di chiudere il divario tra partiti e persone, dobbiamo ASCOLTARE. Ascolta le persone che si sono sentite personalmente vittime di Donald Trump. Difendili.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti