Le nostre battaglie interiori non devono farci sentire così soli

  • Jeremy Day
  • 0
  • 1471
  • 54

A volte vorrei che le mie lotte non esistessero. Vorrei che i miei problemi scomparissero e non so particolarmente come farli andare via. Non mi piace nemmeno parlare di loro, non perché mi vergogno che siano lì, ma perché non voglio che nessuno si preoccupi, si preoccupi per me, se sto 'bene' o no (qualunque cosa diavolo significa).

Perché a volte mi sento come se dovessi essere quello forte, quello affidabile, quello che ha tutto insieme, la maggior parte se non tutto il tempo, e altre volte voglio solo urlare a squarciagola " FACCIO ANCHE IO. " Ci sono quelle volte in cui mi sento così completamente solo. Come se nessuno potesse essere così fottuto internamente come me, e forse è questo il vero motivo per cui non mi piace parlarne. Forse sto lottando con me stesso.

Forse mi sento come se dovessi essere sempre forte semplicemente perché mi sono comportato in quel modo. Perché ho messo tutta questa pressione sul mio corpo e sulla mia mente e reagisce per impostazione predefinita come se stesse cedendo a questa coercizione che ho creato tutto da solo. A volte devo ricordare a me stesso che sono umano, che posso fare ed essere così tanto e che ciò che tutti gli altri pensano o vedono non è così importante, perché le persone che mi amano, le persone a cui importa sinceramente io, non giudicheranno qualunque lotta interiore sto attraversando, non importa quanto fottuto o completamente irrazionale penso che sia. E se solo potessi ricordare questo, se solo tutti potessimo ricordarlo, le nostre lotte interiori non dovrebbero sentirsi così sole.

Se solo potessimo ricordare che quelli che amiamo e quelli che ci amano non vogliono che tratteniamo le nostre lotte. Vogliono che ne parliamo, non così possono giudicare e dire: "Oh wow, sei davvero non la persona perfetta che pensavo fossi ", (o la persona perfetta che pensi che desiderassero di essere) ma così possono aiutare, e se non possono aiutare, possono semplicemente ascoltare ed essere lì per te, così puoi finalmente essere ascoltato. Perché il solo fatto di essere lì ti farà già sentire molto meno solo.

Non dobbiamo avere tanta paura di deludere tutti. Perché quando ci penso davvero, è l'unica cosa che mi fa sentire così solo, delusione. Le nostre lotte interiori non sono deludenti. Neanche loro sono imbarazzanti. Sono reali. Loro esistono. E vorrei sapere come farli andare via davvero, ma non lo faccio. Non so come placare i pensieri che ci tengono svegli la notte, quelli che sussurrano nelle nostre orecchie e ci fanno desiderare di conoscere il suono del silenzio, ma so che non se ne vanno fingendo. Le nostre lotte interiori non devono farci sentire così soli. Li ho anche io e sono qui per te.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti