Il problema dei vizi

  • Matthew Thomas
  • 0
  • 4595
  • 1500

Sprofondando in una spirale di solitudine, James prende un bicchierino di whisky sul lavandino, evitando già la chiamata di pietà di Jack in azienda. Jack a cui piace fare baldoria in tutta la città. Jack a cui piace parlare con cliché da scapolo. Dipingiamo di rosso la città, proclama in mezzo al suo monologo del venerdì sera sul treno A..

Ma sa che Jack è proprio come lui. Jack sceglie solo di nasconderlo meglio.

James sa che non deve preoccuparsi di contattare sua sorella, Kate. Kate che lavora ben oltre 40 ore a settimana. Kate che si seppellisce nei copioni alla sua scrivania. Kate a cui piace lavorare la domenica mattina nel suo ufficio a casa mentre tutti gli altri stanno curiosando nei mercati degli agricoltori. Scusa James, ma questo è il mondo delle trasmissioni televisive, dice tra un morso di insalata caesar di pollo che ha recuperato dal Trader Joes dietro l'angolo.

Non si allontana mai troppo.

È in fila al negozio di liquori, lasciando che la terribile monotonia lo sommerga come un sorprendente attacco di nausea. Si aggrappa alla sua bottiglia di Johnny Walker Black e ammira la camicetta scollata della cameriera sul davanti. Angelica, si legge sul cartellino del suo nome. Angelica ha un sorriso duro e guarda il suo telefono dopo che ogni cliente esce dal negozio, nel ritmo vibrante della città.

Qualunque cosa di interesse laggiù? chiede mentre insacca il suo acquisto.

Mi scusi? Angelica non vede l'ora che l'uomo con il Johnny Walker si sbrighi insieme agli altri.

Mi riferisco solo al tuo telefono; sembra che tu non possa tirarti indietro.

*
James accede a Facebook all'appartamento. Fa clic sul profilo di Lisa Thorpe. Ha incontrato Lisa Thorpe tre mesi fa a una cena. Ricorda il modo in cui ha recitato leggermente la testa all'indietro quando ha interrotto la conversazione. Ricorda il suo taglio pixie nero e dritto. Ricorda il modo in cui si teneva il suo sporco martini nel vestito nero senza maniche che le stringeva la vita. Ricorda il tatuaggio sul polso sinistro che recitava una parola in francese, scritta in un corsivo delicato.

Scorre verso il basso per esaminare gli scatti in cui è stata taggata. Scatti di Thorpe e delle sue amiche che condividono un piatto decadente di sushi, i volti arrossati dai bicchieri di rosé. Immagini stilizzate candide di Thorpe che passeggia per Greenpoint, le sue labbra rosse penetranti allineate con il suo vestito rosso vintage. Colpisce senza sforzo. È autunno. Alla fine, fa clic su una fotografia in bianco e nero di Thorpe che guarda l'orizzonte da quello che sembra essere un tetto. Si accorge che ha un piercing alla Monroe e si chiede se è nuovo o se gli è mancato tre mesi prima.

James ricorda la conversazione che ebbe con l'ospite alla fine di quella fatidica serata.

Cosa sai di Lisa Thorpe?

Passano un paio di battute prima che il suo amico risponda.

Lisa Thorpe è triste. È profondamente triste.

James va in cucina e versa il resto del whisky nello scarico.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti