Questo è ciò che accade al tuo cervello quando sei privato del sonno

  • Jordan Page
  • 0
  • 3920
  • 803

Lo scopo principale del sonno è ripristinare le sostanze chimiche del cervello: tutti noi abbiamo orologi interni biologici che ci avvisano quando il corpo e il cervello hanno bisogno di riposo (questi orari sono di solito 12: 00-6: 00 e 13: 00-15: 00) e mentre dorme, il tuo corpo produce nuove proteine ​​e ringiovanisce tutti i tuoi sistemi interni.

Quando dormi, il tuo cervello rilascia le seguenti sostanze chimiche: serotonina (che influenza l'umore, le emozioni e l'appetito), la norepinefrina (che regola la risposta allo stress, la frequenza cardiaca, la pressione sanguigna, la respirazione e il metabolismo) e adenosina (la sostanza chimica composto che si trova naturalmente nel nostro corpo che causa sonnolenza - la caffeina blocca effettivamente l'adenosina dal legare e rilasciare correttamente l'energia, motivo per cui la caffeina ti tiene sveglio).

Quindi, quando sei privato del sonno e / o hai problemi a dormire bene la notte, il cervello inizia a funzionare male perché non può rilasciare correttamente queste sostanze chimiche e fare il suo lavoro.

La prima cosa che accade è che il cervello inizierà a spegnere le aree che non lo sono assolutamente necessario per la sopravvivenza. La costante mancanza di sonno indebolisce la forza della corteccia prefrontale nel cervello, un'area che supporta il ragionamento logico e pratico, così come la memoria. La tua corteccia prefrontale deve esercitare molta più energia di quanto dovrebbe fare per prendere decisioni e formare ricordi, anche se è molto, molto probabile che incontrerai difficoltà folli nel ricordare ricordi a breve termine (se non del tutto), se dormi privato.

La prossima cosa che accade è che i livelli ormonali del corpo impazziscono. Il tuo corpo inizierà a compensare eccessivamente perché non è stato adeguatamente riposato e inizierà a produrre una quantità eccessiva di cortisolo (che è un ormone dello stress). Il cortisolo inizia quindi a degradarsi nella pelle, il che contribuisce alla formazione di rughe e borse sotto gli occhi. Gli ormoni squilibrati estremi, a causa della mancanza di sonno, contribuiscono quindi ad un aumento dell'attività sulla parte dell'asse ipotalamo-ipofisi-surrene del tuo cervello, che controlla e regola il tuo sistema immunitario (ti ammalerai più facilmente), la tua digestione (il grehlin, un ormone coinvolto nello stimolare l'appetito, diventa sovrapprodotto e ti rende più affamato più spesso; e man mano che il grehlin aumenta, la leptina, l'ormone responsabile della soppressione dell'appetito, diminuisce, mettendoti a rischio di obesità e aumento di peso significativo), sesso ( la tua libido diminuisce in modo significativo), l'umore, l'energia e le reazioni allo stress.

È anche più probabile che tu diventi depresso: come accennato in precedenza, alcune sostanze chimiche rilasciate nel cervello durante il sonno (come la serotonina) contribuiscono a un effetto antidepressivo naturale. Senza la giusta quantità di sonno, queste sostanze chimiche non sono funzionali nel tuo cervello.

L'esecuzione di attività diventa quasi impossibile quando si è privati ​​del sonno, perché il cervello inizia a interrompere la capacità di utilizzare la memoria di lavoro e riduce al minimo la capacità di attenzione. Inizierai a perdere le parole mentre parli o salti le frasi durante la lettura. Le tue reazioni alle cose saranno ritardate e lente: una causa comune di incidenti stradali è la disattenzione causata dalla privazione del sonno.

Anche la privazione del sonno altera completamente la tua percezione delle cose. Coloro che non dormono abbastanza iniziano a suscitare risposte comportamentali ed emotive inappropriate alle cose: uno studio condotto ad Harvard ha concluso che un gruppo di soggetti che non hanno dormito per 36 ore ha interpretato erroneamente le immagini neutre come positive, suggerendo che la privazione del sonno può contribuire a un senso di grandiosità e reazioni emotive intensificate anche alle cose più normali e medie.

Un'altra grande preoccupazione è che il cervello abbia plasticità neurale, il che significa che, nel tempo, il cervello può adattarsi a nuove situazioni. Ciò che questo significa per le persone con abitudini di sonno costantemente inadeguate è che esiste la minaccia che il cervello possa subire gravi danni a lungo termine e iniziare ad essere abituato a non produrre le sostanze chimiche e le funzionalità necessarie.

***

Randy Gardner è uno dei detentori del record da più tempo in cui un essere umano è rimasto (intenzionalmente) sveglio (senza usare alcun tipo di stimolante). Ha completato l'attività quando era al liceo nel 1964 ed è durato ben 264,4 ore - 11 giorni e 25 minuti.

Il medico che ha analizzato la salute di Gardner dopo il suo esperimento ha visto che Gardner mostrava gravi cambiamenti cognitivi e comportamentali, tutti dovuti a una grave privazione del sonno. Iniziò a mostrare segni di difficoltà a concentrarsi, richiamando ricordi a breve termine e controllando il suo temperamento. Stava anche sperimentando attacchi di paranoia e allucinazioni - tutte cose che non aveva mai dovuto affrontare prima di restare sveglio per gli 11 giorni.

Anche se era un bravo studente al liceo, il medico ricorda come l'ultimo giorno dell'esperimento avesse chiesto a Gardner di sottrarre sette ripetutamente partendo da 100. Gardner si fermò a 65. Quando gli fu chiesto perché avesse smesso di contare, Gardner ha detto che aveva dimenticato quello che stava facendo. Dopo essere rimasto sveglio per tutte le 264,4 ore, Gardner ha dormito solo per 14 ore, prima di svegliarsi di nuovo naturalmente.

La privazione del sonno può avere un effetto incredibilmente debilitante su di te fisicamente, emotivamente e cognitivamente a lungo termine. Dopo che Gardner e molte altre persone hanno cercato di competere per detenere il record per il tempo più lungo da svegli, il Guinness World Records ha deciso di smettere di riconoscere la privazione del sonno come categoria da record, a causa dei gravi rischi per la salute che comporta.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti