A quello che ho lasciato andare perché non sapevo di meglio

  • Matthew Thomas
  • 0
  • 675
  • 166

Scommetto che sei sorpreso di sentirmi. Sono sorpreso di scrivere questo ad essere onesto. Ho fatto un altro sogno su di te la scorsa notte e immagino che abbia scatenato una reazione in me. Sento che è finalmente giunto il momento di affrontare questi sentimenti, quindi eccomi qui a mettere tutto su carta.

Lasciami impostare la scena, nel caso non ti ricordi. Ho ventuno anni e sto appena iniziando il mio ultimo anno. Hai 24 anni e sei appena uscito dal college. Stavamo insieme da tre anni meravigliosi. Durante quel periodo eravamo riusciti in qualche modo a creare il mondo perfetto che solo noi potevamo condividere. Sì, avevamo i nostri problemi ma non c'era un'altra anima su questo pianeta che potesse eguagliare la mia come la tua.

Tu eri il mio migliore amico e io ero tuo. Tu eri la mia persona.

Non sono sicuro di quando sia iniziato esattamente ma lentamente le cose tra di noi hanno cominciato a cambiare. Qualcosa non andava e per molto tempo abbiamo cercato di ignorarlo. Invece di parlartene ho lasciato che i dubbi si insinuassero su di me. Mi sono chiesto come avrei potuto desiderare di più quando avevo questo bellissimo partner al mio fianco. Ma ancora, la sensazione è cresciuta. Ovunque mi sono voltato ho visto articoli che discutevano di come tutti hanno bisogno di una possibilità di essere single nei loro vent'anni, di come hai bisogno di tempo per conoscere te stesso ed esplorare. I miei amici avrebbero iniziato a lamentarsi del fatto che non ero mai stato veramente da solo. Li guardavo uscire con noncuranza e vivere il loro stile di vita da single, un po 'geloso di non poter partecipare.

E così ho commesso un errore.

A quel tempo, pensavo di fare la cosa giusta. Pensavo che avessimo entrambi bisogno di un'opportunità per andare là fuori e sperimentare il mondo. Pensavo avessimo bisogno di vedere com'era la vita con le altre persone e che un giorno, quando le stelle si fossero allineate, avremmo ritrovato la strada per tornare gli uni agli altri.

Ho fatto la cosa più difficile che abbia mai fatto. Ti ho guardato negli occhi e ti ho detto che stavo andando via. Sono tornato a scuola mentre eri seduto lì a piangere e mi sono rifiutato di guardare indietro.

Ho attenuato il dolore con feste e alcol. Ho fatto scorrere il dito su Tinder e ho iniziato a uscire con qualcuno di nuovo. Ero egoista. Ero giovane e immaturo. Stavo facendo quello che pensavo di dover fare

Ora eccoci qui e compio 24 anni. Sai cosa ho imparato durante il nostro tempo lontano? Che quando le persone sono là fuori a vivere uno stile di vita da single incurante, in realtà cercano qualcuno come voi.

Stai uscendo con qualcuno di nuovo adesso e sembri felice. In effetti, probabilmente voi due vi state preparando per sposarvi presto. Voglio essere felice per te perché meriti davvero il meglio. Ma mentirei se dicessi che non vorrei che tu fossi ancora felice così con me.

So di dover convivere con le ripercussioni delle mie azioni, ma mi uccide pensare che potremmo davvero non finire l'uno con l'altro. Che potresti andare avanti e vivere la tua vita senza mai sapere come mi sento, senza mai sapere che mi manchi ancora e penso a te di tanto in tanto. Ho sempre pensato che queste ondate di rimpianto si sarebbero fermate, ma mi sono reso conto che ti cerco in tutti quelli che incontro. Mi manca la mia persona.

Potrebbe essere troppo tardi per noi adesso. Immagino che sia una realtà che dovrò rispettare per sempre. Ma se non altro voglio ringraziarti per essere stato il mio primo vero amore. Grazie per aver alzato l'asticella e avermi mostrato il tipo di amore che merito. Come sempre, ti auguro il meglio.

Tutto il mio amore,
La tua ex persona. 




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti