Alla persona che non saprò mai come smettere di amare

  • Roger Phillips
  • 0
  • 1525
  • 270

Alla persona che non saprò mai smettere di amare: mi dispiace.

Non sono mai stata la ragazza che fantasticava di essere innamorata. Non ho mai passato del tempo da ragazza a sognare ad occhi aperti come sarebbe stato il mio matrimonio. Non ho mai creduto nelle anime gemelle, nel trovare "l'uno" o nel destino.

Invece ero una persona indipendente, a cui non piaceva fare affidamento su un ragazzo. Mi sono vantato di questo. Potresti chiedere a chiunque, ero la persona che era terribile nell'essere "innamorata".

Ma poi c'eri tu.

Alla persona che non saprò mai come smettere di amare, mi dispiace. Mi dispiace di averci rovinato prima ancora che avessimo la possibilità di iniziare. Vorrei poterti dare una ragione. Vorrei poter incolpare di essere giovane, ingenuo o semplicemente stupido. O forse era un po 'di tutti quelli. A tutt'oggi non riesco ancora a darti una solida ragione.

Quello che so è che mi dispiace di aver tolto la possibilità di essere felice. Una possibilità per te di essere felice, una possibilità per me di essere felice, perché lo eravamo così felice, come il fastidioso “innamorato” felice.

Le persone dicono sempre che la tua dolce metà diventa la tua migliore amica. Si sbagliavano, sono diventati molto di più. Non sei stato nemmeno mio per così tanto tempo ma sei diventato il mio tutto. Sono andato da te se volevo svelare un segreto, se volevo piangere per il brutto giorno che stavo avendo, se volevo solo stare a guardare Colletto bianco, o se volevo fare delle crepes con te nella tua cucina mentre ballavi e mi facevi ridere fino a farmi male allo stomaco.

Nel nostro breve tempo insieme, hai distrutto l'intera idea che avevo dell'amore. Mi hai fatto desiderare di essere innamorato, mi hai fatto credere nell'amore - o almeno nel nostro amore.

Potrei dire tutti i cliché come "mi hai fatto desiderare di essere una persona migliore" o "mi hai cambiato" ma questo non gli renderebbe giustizia. Perché anche se hai fatto quelle cose, mi hai anche dato speranza. Mi hai dato progetti per il futuro. Mi hai dato una vita da guardare avanti. Mi hai dato te.

Ora che ci penso, mi dispiace non è la frase giusta. Sono devastato. Sono devastato di non aver scelto te. Sono devastato, ho lasciato che la paura si frapponesse. Sono devastato, non ho avuto il coraggio di dirti di sì, di restare e non scappare. Sono devastato dal fatto che una ragazza, che non credeva nelle anime gemelle, abbia incontrato la sua e le abbia allontanate. E sono devastato svegliarmi ogni giorno sapendo questo. Per la persona che non saprò mai come smettere di amare, sono devastato.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti