Quando sono con te, mi sento come se fossi a casa

  • John Blair
  • 0
  • 1756
  • 39

Sei un tramonto.

Sei un brillante sole arancione, che tramonta così lentamente
Lasciandosi dietro un radioso cielo multicolore nella tua scia.
Mai lo stesso cielo due volte, mai la stessa magnifica vista.
Imprevedibile e mutevole davanti ai miei occhi.
Un minuto parli di birra, basket e batteria, il minuto dopo siamo sdraiati a letto, parliamo della vita e dello strano modo in cui le persone si trovano.
Tra tutti i giochi da tavolo, le avventure, le birre e le sigarette,
attraverso tutte le volte che mi hai dato esattamente ciò di cui avevo bisogno
prima ancora che sapessi di averne bisogno,
Sei una bellissima sorpresa.

Sei l'unica cosa che non vedo l'ora di vedere dopo una lunga giornata.
Il calmante promemoria costante che non importa quanto duro sia il sole per tutta la mattina,
Il caldo torrido svanisce lentamente e inesorabilmente.
Parli delle tue paure e riesci in qualche modo ad alleviare tutte le mie.
Mi piace pensare di essere una ragazza forte e raramente ho bisogno di aiuto.
Ma durante quei tempi in cui mi ritrovai stravaccato sul pavimento,
In un disordinato accesso di lacrime, insicuro nelle mie decisioni, o ubriaco incazzato cercando di dimenticare i miei guai
Sei la presenza costante e confortante che mi solleva e mi riporta in piedi.
Una tua parola e sono a casa. Non ho più paura.
Con te, ne sono certo.

Sei il culmine perfetto per tutti i giorni
L'ultimo bacio di calore prima del freddo della notte.
Sei dorato e brillante, ti rifiuti ostinatamente di rinunciare al tuo posto in cielo.
"Non me ne vado di qui, finché non mi prendi la mano, scendi e guarda questo." Ero così sicuro di non voler vedere cosa c'era in quella grotta. Era solo un'altra grotta. Buio e freddo e spaventoso. Mi facevano male le gambe e le mie scarpe erano molto scivolose a causa del sentiero fangoso da cui eravamo appena scesi. Ero così sicuro di non voler scendere e unirmi a te. Sono contento di averlo fatto. Quella grotta era bellissima.
Sei il tranquillo "puoi farcela" e "sono orgoglioso di te" in fondo alla mia mente.
Con te, so che posso.

Eri il mio tramonto - sfolgorante e incredibile.
Eri meraviglioso, eppure il mio tempo con te è stato fugace.
Non importa quanto mi mancherà il tuo tipo di calore `` giusto '', quanto mi conoscessi profondamente e quanto fosse giusto stare con te, so che non doveva durare.
Sapevo che le cose erano complicate, le persone e le situazioni si sarebbero messe di mezzo, e tu non pensavi che ne valessi la pena.
Sapevo che la nostra luce del sole sarebbe bruciata.
Ma forse la sto guardando nel modo sbagliato.
Forse lasciar andare il tramonto è la cosa migliore da fare, in modo da poter apprezzare qualcosa di altrettanto bello.
Lasciandoti andare comincio a vedere le stelle.
Domani ci sarà un altro tramonto. Ci sarà un altro te.  




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti