Perché ci innamoriamo di Fuckboys e come rompere l'abitudine

  • Richard McCormick
  • 0
  • 2899
  • 569

A cena con due delle mie amiche più care, recentemente siamo entrati nella discussione di come siamo tutti in qualche modo attratti dagli "stronzi". Ci siamo chiesti perché siamo sdraiati a letto e sogniamo ad occhi aperti per lunghe mattine con persone che ci trattano bene, ma si bloccano con persone che non restituiscono i nostri messaggi, annullano le date e ci trattano con meno rispetto romantico di quanto meritiamo. La gente ha sempre chiesto perché i bravi ragazzi finiscono per ultimi. Ecco perché è così facile sabotare noi stessi e cosa possiamo fare per fermarci.

1. Quando le aspettative sono basse, è difficile essere delusi.

È davvero facile gravitare verso persone prevedibili e che non ti deluderanno. Normalmente, questi sono tratti che assoceresti a relazioni positive, ma impostare un livello basso di solito significa che non ti farai male. O se lo fai, almeno te lo aspettavi. È più facile riprendersi da qualcosa che sembra logico che aspettarsi che qualcuno ti tratti bene e rimanere sorpreso lungo la strada.

Conosci il tuo valore. Se una persona con cui sei coinvolto ti tratta peggio di un amico platonico, c'è un problema. Sappi che se questo è il caso dice di più su quella persona che su di te. Impostare un livello alto potrebbe significare che sei meno coinvolto con le persone, perché il pool di persone che valgono il tuo tempo e le tue energie ora è più piccolo, ma ciò significa che avrai più energia emotiva per quando la persona giusta si avvicina.

2. C'è un contorto senso di superiorità morale.

Per la maggior parte delle persone, è dieci volte più difficile esaminare i difetti personali rispetto a quelli di altre persone. Quando sei coinvolto con qualcuno che credi agirà al di sotto del tuo livello di decenza, non c'è bisogno di chiederti se hai sbagliato. C'è un falso senso di sicurezza nel sapere che c'è qualcun altro da incolpare quando accadono cose brutte.

Scegli consapevolmente di trascorrere del tempo con persone che ti stanno sollevando. Le relazioni di maggior successo, platoniche o meno, sono quelle che ti rendono migliore di te. La bontà si moltiplica quando viene ricambiata. Aspetta qualcuno che ti dia il meglio di sé, così farai lo stesso in cambio.

3. È facile pensare che le persone possano essere cambiate.

Ovviamente, tutti credono di essere degni del miglior trattamento. Accoppia questo con il presupposto ottimistico che la maggior parte delle persone ha buone intenzioni e ottieni la convinzione tossica che puoi cambiare le persone, il modo in cui si sentono e le loro motivazioni.

Puoi sempre provare a dare l'esempio, ma questo richiede che le persone scelgano di seguire. Accetta il fatto che ci sono cose che sono fuori dal tuo controllo. Le persone sono una di quelle cose. È spesso spaventoso ammettere a noi stessi che non possiamo curare le scene della nostra vita, ma siamo noi a curare i personaggi. Inizia da lì.

4. Crediamo erroneamente che sia l'unica opzione.

Viviamo in una società che si rivolge alla gratificazione immediata. Non è facile dirci di aspettare qualcuno che valga l'investimento emotivo perché il concetto di aspettare qualcosa che è solo una possibilità e non una garanzia è al di là di noi. Inoltre, chiunque sia già stato sfortunato in amore può facilmente convincersi che in base all'esperienza non c'è nessuno là fuori che li tratterà correttamente. Ma questo finisce per essere un folle ciclo di feedback negativo che continua a indurre le persone a essere coinvolte con persone indegne, il che dimostra solo ulteriormente il punto che "questa è l'unica opzione".

Abbi pazienza e ignora la convinzione che non ci siano brave persone là fuori. Ovviamente, se puoi sapere che qualcuno è cattivo, rispetto ad altre persone, allora ci sono già persone buone nella tua vita. Il fatto che non ce ne sia stato uno con cui sei stato romanticamente coinvolto non vuol dire che non siano là fuori. Devi iniziare credendo che lo siano perché non troverai ciò che non pensi esista. Circondati delle brave persone della tua vita e ti metteranno in contatto con altre brave persone. Presto la tua cerchia cresce e le tue possibilità di trovare qualcuno con cui fai clic si moltiplicano.

5. Il dramma spesso sembra un'attenzione.

Dove c'è un dramma costante, c'è un impegno costante. Se non con la persona che sta contribuendo, almeno con il tuo gruppo di supporto e gli amici. È in qualche modo gratificante avere storie da raccontare, aver bisogno di chiedere consigli, passare in giro screenshot e chiedere: "Cosa ne pensi di questo?" Se la persona con cui sei coinvolto non ti ama e non ti sostiene, almeno i tuoi amici lo faranno doppiamente, quindi quando sanno che non sei trattato come meriti.

Esamina come ti senti dopo aver discusso con la persona con cui sei coinvolto o spettegolato con gli amici su di lei. È davvero soddisfazione quella che provi? In caso affermativo, quanto tempo dura? Quando qualcuno è buono per te, non ti sentirai mai come se avessi bisogno di cercare attenzione perché sarà abbastanza attento da non sentirti mai ignorato. Questo tipo di soddisfazione è costante. Lascia perdere il dramma e passa un po 'di tempo ad ascoltare. Rimanendo in ascolto, nel pannello dei consulenti per così dire, sarai in grado di imparare molto su te stesso e su ciò di cui hai bisogno e desideri in base al modo in cui consigli gli amici.

6. È un bel modo per evitare di affrontare le nostre insicurezze.

Quando sai che qualcuno non si impegnerà con te, non devi impegnarti con lui. Quando sai che qualcuno non sta davvero morendo dalla voglia di vederti, non importa se lo fai esplodere. Stare con persone che non ci trattano bene ci permette tacitamente di essere meno di noi stessi senza che nessuno faccia troppe domande. Senza farci molte domande a noi stessi. Quando nessuno ti ricambia o ti ritiene responsabile, puoi effettivamente ignorare le cose che sai di dover lavorare su te stesso.

Dimentica di passare il tempo con qualcun altro. Trascorri del tempo con te stesso, prima di tutto. Concedersi. Interrogati. Mettiti alla prova. La relazione che hai con te stesso alla fine serve come base su cui sono costruite tutte le altre relazioni. Quindi, quando conosci il tipo di persona che vuoi essere e ti dai a qualcuno che merita quel tipo di persona, ti riterranno responsabile e ti aiuteranno a crescere. Agiranno come uno specchio, ricambiando i tuoi sforzi dando anche a te il loro meglio.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti