Ti è permesso essere una stronza

  • Richard McCormick
  • 0
  • 1302
  • 138

Ti è permesso tagliare le persone dalla tua vita, anche se le conosci da quando eri piccola e ti sentirai come una stronza totale per andare avanti senza di loro. Ti è permesso ignorare i messaggi di ex che ti fanno male invece di comportarti in modo gentile e rispondere. Puoi eliminare le persone che sei stufo di vedere dai social media. Hai il permesso di sbarazzarti delle persone tossiche che inquinano la tua felicità. Ti è permesso ricominciare da capo e circondarti di amici che ti spingeranno avanti invece di restare con amici che ti hanno solo ferito e trattenuto.

Ti è permesso scegliere l'opzione egoista. Ti è permesso spostarti in tutto il paese, anche se i tuoi genitori e i tuoi amici intimi continuano a provare a farti sentire in colpa per farti rimanere nella zona. Hai il permesso di scegliere un percorso professionale che ti appassiona invece di entrare nell'azienda di famiglia. Ti è permesso uscire con la persona con cui senti scintille invece che con la persona che tutti pensano sia la migliore per te. Ti è permesso prendere il controllo della tua vita senza preoccuparti di ciò che gli altri avranno da dire al riguardo.

Puoi lasciare una festa in anticipo, anche se tutti i tuoi amici diranno che lo sei non è divertente. Puoi decidere che preferiresti dormire otto ore piuttosto che stare fuori fino alle due del mattino a bere. Puoi scegliere la tua privacy piuttosto che socializzare. Hai il permesso di prenderti del tempo per te stesso, da solo. Hai il permesso di annullare i piani all'ultimo secondo quando la tua salute mentale non può più gestire l'interazione sociale quel giorno, perché i tuoi veri amici capiranno. I tuoi veri amici non ti chiameranno una cagna per prenderti cura di te stesso.

Hai il permesso di passare la notte a parlare con uno sconosciuto al bar e poi rifiutare di dare loro il tuo numero. Puoi baciare qualcuno e poi fermarlo prima che porti al sesso. Puoi flirtare con qualcuno per alcune settimane, rendersi conto che non è la tua tazza di tè e poi dargli la cattiva notizia. Ti è permesso rifiutare qualcuno. Ti è permesso dire no, anche se l'altra persona potrebbe odiarti per questo. Anche se potrebbero chiamarti una presa in giro. Anche se potrebbero chiamarti puttana.

Ti è permesso non essere d'accordo con le persone intorno a te. Puoi dire la tua opinione quando qualcuno dice qualcosa che non ti sta bene. Ti è permesso avere la tua opinione. Ti è permesso avere una voce.

Ti è permesso agire come un cagna, perché la maggior parte delle volte non è nemmeno un insulto. Il più delle volte, significa solo che le altre persone sono a disagio con il fatto che pensi molto a te stesso. Che non ti lascerai spingere in giro. Che non lascerai che ti camminino addosso. 




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti