Tu sei il tuo problema, ma sei anche la tua soluzione

  • Jeremy Day
  • 0
  • 595
  • 177

La vita è dura.

Non dico che non lo sia, ma è dura per tutti in modi diversi. Alcuni di voi sono nati in famiglie di merda a cui non importa di voi, altri no. Alcuni di voi sono nati con una disabilità mentale o fisica, altri no. Alcuni di voi sono nati nel denaro, altri no.

E non puoi cambiare nulla di tutto ciò, ma puoi cambiare dove vai da lì.

Se vuoi trovare scuse per il motivo per cui non puoi fare qualcosa, allora vai avanti. Puoi compatire te stesso e la tua situazione. Puoi fingere di essere l'unico che abbia mai attraversato un momento difficile o che abbia avuto una vita difficile. Puoi dispiacere per te stesso quanto vuoi, ma dispiacersi per te stesso non ti porterà mai da nessuna parte.

Sei il tuo problema, ma sei anche la tua soluzione.

Succede sempre che sia fuori dal nostro controllo: non possiamo controllare quella parte della vita, ma quello che possiamo controllare è come reagiamo alle nostre situazioni. Possiamo scegliere se vogliamo sdraiarci e chiedere pietà al mondo o se ci rialzeremo e continueremo ad andare avanti.

La vita ti distruggerà se glielo permetti. Puoi lasciare che la vita ti prenda a calci o puoi reagire. Puoi combattere per essere dove vuoi. Non succederà durante la notte, ci vorrà tempo, anche anni, e ci vorrà un fallimento, ma se vuoi qualcosa devi andare a prenderla. Devi essere motivato dal fallimento - fallire in avanti. Devi andare avanti quando le cose si fanno difficili. Stai già soffrendo, quindi potresti anche arrivare nel posto in cui vuoi essere se ti stai sottoponendo a questa tortura.

Se vuoi sentirti male per te stesso, sentiti male per te stesso, ma solo per un giorno. Non soffermarti nella negatività della tua vita, la stai solo nutrendo in questo modo. Tutti su questa terra hanno le stesse 24 ore, ma è importante quello che fai in quelle 24 ore che farà la differenza nella tua vita.

Hai le stesse 24 ore al giorno di Hilary Swank; è cresciuta in un parcheggio per roulotte tutta la sua infanzia prima di lei e sua madre viveva insieme in macchina quando aveva 16 anni a Los Angeles. Hai le stesse 24 ore al giorno di Jim Carrey; ha dovuto lasciare la scuola a 15 anni per diventare un custode per aiutare la sua famiglia a sopravvivere, mentre vivevano su un furgone. Hai le stesse 24 ore al giorno di Jay-Z; aveva tredici anni e viveva per le strade di Brooklyn. E hai le stesse dannate 24 ore della donna autodidatta più ricca d'America: Oprah indossava abiti fatti con sacchi di patate ed è stata aggredita sessualmente all'età di nove anni.

E ora fanno tutti parte delle prime 15 celebrità che sono cresciute povere. Non hanno lasciato che la vita li fermasse, sono resistenti, proprio come la maggior parte degli umani.

Ogni singola persona che ha avuto successo ha dovuto affrontare un qualche tipo di lotta. Nessuno ha mai raggiunto il successo senza affrontare ostacoli, nessuno.

Puoi dire "ma non sono Jay-Z" e hai ragione che non sei Jay-Z, ma puoi essere chiunque tu voglia essere. Puoi farti un nome o accontentarti del tuo lavoro d'ufficio. Non fraintendermi, devi fare quello che devi fare per sostenere la tua famiglia e te stesso, ma non lasciare che sia la fine della tua vita. Non lasciare che sia così lontano quando sei capace di molto di più. Lavora alla scrivania, prenditi cura della tua famiglia, ma continua a cercare di più. Continua a cercare nuove opportunità e se non riesci a trovarne, creane qualcuna.

Potresti non essere eccezionale in questo momento, ma ciò non significa che non sei in grado di avere successo in futuro.

Devi visualizzare te stesso. Devi decidere dove vuoi essere tra 10 anni. Devi impostare un piano e immaginare dove vuoi essere in futuro. Guarda chi vuoi essere e renditi conto che dove sei adesso non ha bisogno di essere dove sarai per sempre. Un giorno avrai successo, ma solo se ci credi. Potresti essere circondato da un bel po 'di niente in questo momento, ma se non ti arrendi e continui ad andare avanti un giorno troverai quel successo, ma se smetti non sarai mai lì.

Sei la ragione per cui non hai il successo che vorresti, non puoi incolpare nessuno tranne te stesso per questo. Non essere più un problema tuo, smetti di trattenerti dal vivere la vita che vuoi vivere. Dipende tutto da te. Hai la capacità di cambiare la tua vita, hai solo bisogno di una visione e devi credere in te stesso più di quanto credi in qualsiasi cosa. Devi sapere che i tuoi sogni possono essere una realtà se continui a lavorare per realizzarli anno dopo anno.

La cosa migliore di questa vita è che non puoi cambiare da dove vieni, ma puoi cambiare dove vai da lì.

La vita è dura, quindi preparati per la corsa e combatti come un inferno per arrivare dove vuoi essere alla fine della giornata, e non mollare mai.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti