Non puoi perdere la tua verginità e altri 4 motivi per cui la definizione necessita di una revisione moderna

  • William Boyd
  • 0
  • 4135
  • 850

La nostra società si concentra così tanto sul sesso che penseresti che siamo tutti esperti sessuali quando raggiungiamo i nostri adolescenti. Ma è tutto una specie di termine improprio e una falsa aspettativa per non dire altro. E quando spostiamo l'argomento su un aspetto come la verginità, la folla tace e sposta gli occhi sul pavimento.

Ma parlare di sesso è importante, specialmente durante quegli anni dell'adolescenza imbarazzanti e travolgenti dal punto di vista ormonale. E anche se non hai chiesto i miei due centesimi, ecco alcune cose che ogni adolescente dovrebbe sapere sulla sessualità e sulla sua verginità.

Prima di tutto, ricorda che nessuno possiede il tuo corpo.

So che può sembrare estremamente ovvio, ma seriamente, immergilo. I compagni arrapati ti supplicheranno di spogliarti davanti a loro mentre la tua figura paterna ti spinge a rimanere puro. E mentre tutti ti fanno sentire obbligato, non devi niente a nessuno di loro.

L'unica persona che determina cosa succede con il tuo corpo è voi. Gli incontri sessuali forzati non sono sexy, ma neanche i papà che trascinano le loro figlie dal ginecologo fanno un favore a nessuno. Abbraccia la tua purezza o celebra le tue conquiste; è davvero lo stesso finché la scelta è tua.

Oh, e non esiste una "lettera scarlatta" che faccia sapere agli altri che hai fatto lo sporco (nonostante quello che potrebbe dire tuo padre).

Le persone ti racconteranno ogni sorta di assurdità folli su come individuare le persone che hanno rinunciato al loro stato vergine. Mentre le tattiche spaventose vanno bene e dandy, la maggior parte di esse sono racconti gonfiati o finzioni complete. Odio far scoppiare la tua bolla, ma il tuo imene probabilmente non racconterà la tua storia, né lo farà alcun "test con due dita".

Dovresti sempre chiedere il consenso.

Anche se potresti pensare che suoni banale, in realtà è esattamente l'opposto. Nessuno legge la mente e il nostro linguaggio del corpo non sempre dice la verità. Solo perché si è tolta la maglietta non significa che ti sta dando il permesso di togliersi i pantaloni. E anche se ovviamente sta vivendo un'erezione, ciò non significa che sia pronto per andare. Chiedere il permesso mostra che ci tieni (e potresti persino accendere un po 'di più il tuo partner). È meglio sbagliare sul lato della cautela piuttosto che indovinare te stesso dopo che l'atto è già stato fatto.

Inoltre, tieni presente che il sesso non è sempre tutto ciò che dovrebbe essere.

I media rendono il sesso così attraente, specialmente quel momento in cui giri la tua v-card. Partiamo dal presupposto che sarà fantastico mentre il cielo e la natura cantano. Tutti si sentono immediatamente più felici dopo il sesso, quindi dovremmo tutti "prenderne un po '".

Ma non ci sono mai fuochi d'artificio quella prima volta, nonostante quello che vediamo sui nostri schermi televisivi. In effetti, probabilmente ti sentirai a disagio (e potresti persino piangere). Il sesso è un acquisto su cui non puoi ottenere un rimborso, quindi se hai dei dubbi, guarda le vetrine e salva quella potente v-card per qualcuno che conta davvero.

Alla fine, decidi esattamente cosa significa "perderlo" per te.

Proprio come il governo federale e i ruoli di genere stereotipati, il termine verginità è in gran parte un costrutto sociale creato per adattarsi a un mondo etero-normativo da stampino. Ma sfortunatamente, la visione ampiamente accettata di ciò che definisce la perdita della verginità manca il segno in tanti altri atti sessuali. Invalida completamente le persone della comunità LGBTQ +, le vittime di stupro e persino alcune persone con disabilità.

Nonostante quello che alcuni potrebbero dire, il sesso non è limitato alla penetrazione penale di una vagina. Puoi effettivamente raggiungere l'orgasmo e goderti appieno la sessualità così molti altri modi. Pertanto, è importante che tu decida cosa costituisce "perdere" la tua verginità e, allo stesso modo, cosa no.

Il sesso può sembrare fantastico, ma può anche causare un sacco di dolore emotivo. Ricorda solo che non importa cosa, Vivian Ward (Julia Roberts in Bella donna) ha avuto l'idea giusta: "Io dico chi, dico quando, dico quanto."




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti