Hai il permesso di perdonarti per tutto ciò che hai sbagliato

  • Jeremy Day
  • 0
  • 3740
  • 940

Pensiamo che sia più facile spazzare le nostre sconfitte sotto il tappeto, dipingerle sopra con un sorriso e una convinzione "Sto bene" filtrare i difetti delle nostre vite e iniziare a sfidare la prossima tempesta. Non è affatto più facile. Stiamo aggiungendo involontariamente sale alla ferita e lo facciamo così lentamente che possiamo permetterci di ignorare il dolore granello alla volta. Poi arriva il momento in cui qualcuno riapre la nostra ferita, oppure, li usiamo per riaprirla noi stessi e scopriamo che il dolore non solo è impossibile da ignorare, ma è diventato atroce.

Dobbiamo iniziare a perdonare noi stessi per le cose che abbiamo sbagliato.

C'è una lezione in ogni battuta d'arresto. Se riesci a trovare quella lezione, non è stata davvero una battuta d'arresto, vero? Dobbiamo guardare in profondità dentro di noi e chiederci perché stiamo commettendo questi errori piuttosto che considerarci condannati a essere esseri umani senza speranza. Se scegliamo di trascurarci, di picchiarci dopo ogni piccolo contrattempo, questi errori cresceranno esponenzialmente. Dobbiamo smetterla di sentirci così in colpa per il nostro inevitabile errore umano.

Siamo tutti molto bravi a distrarci dal lavoro che dobbiamo fare all'interno e dal perdono che dobbiamo concederci per andare avanti. Queste distrazioni possono essere praticamente qualsiasi cosa: persone, vizi, materialismo, dipendenze - lo chiami. Queste aree incontrollabili della nostra vita si manifestano da un problema più profondo di non permettere a noi stessi di sentire che valiamo la pena di superare qualsiasi errore abbiamo fatto. Portiamo questo senso di colpa in giro con noi come uno zaino pesante e ci distraiamo dal suo peso piuttosto che appoggiare semplicemente lo zaino.

Va bene essere arrabbiati con qualcuno invece di interiorizzare il conflitto per mantenere la pace. Puoi mantenere una pace superficiale con la persona in questione, ma stai interrompendo la tua pace interiore. Questo è un prezzo molto più costoso da pagare. Va bene provare senso di colpa e tristezza per qualcosa nella tua vita che ritieni sia stato un errore irreversibile. Senti il ​​senso di colpa e la tristezza, ma poi liberati dal peso di portarlo in giro ovunque tu vada. Senza perdonarci, subiamo gli stessi errori all'infinito.

Senza perdonarci, viviamo in un limbo costante tra passato e presente, senza spazio per muoverci verso un futuro più felice.

Allora cosa, hai perso il lavoro? Fallito in una relazione? Hai dato a qualcuno troppe possibilità? Ti sei trovato in debito? Mettiti in una situazione che sembra inevitabile? L'unico elemento finito in ognuna di queste situazioni è la decisione che prendi su come gestirla. Puoi essere coraggioso e affrontare la tua natura umana a testa alta con l'obiettivo di perdonare te stesso, guarire e andare avanti. Oppure puoi continuare a punirti, punire chi ti circonda e convincerti che lo sei "Mantenere la pace."

La verità è che questa è la vita.

Continueremo a sbagliare finché non riusciremo a sistemare le cose. Ma ci priviamo della capacità di farli bene quando non ci concediamo il perdono.




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti