Non troverai la tua anima gemella, perché non esiste

  • Roger Phillips
  • 0
  • 2417
  • 684

Caro lettore, io fare credere nell'amore. Credo sia davvero stimolante trovare qualcuno con cui ti piace la compagnia così tanto da sentire il desiderio travolgente di trascorrere momenti copiosi della tua vita con.

Tuttavia, non credo nell'idea di trovare qualcuno che ci completi, perché per me è al contrario. In quanto esseri umani, siamo integri anche prima di trovare la nostra persona speciale.

La mia anima no bisognochiunque altro. Sono tutto da solo.

Intorno al 1997, dopo aver visto Cenerentola per la prima volta, il mio io di 5 anni aveva proclamato che ero davvero proprio come la principessa e il mio principe era da qualche parte là fuori ad aspettarmi, a una festa in smoking bianco rifinito d'oro.

Non sembrava una favola quando ero più giovane, ma man mano che progredisco verso i vent'anni, è diventato sempre più evidente per me che il termine anima gemella non è altro che una favola. Quel perfetto qualcuno che lo era fatto per te sembra così tangibile per i romantici, ma non è altro che una trama che finisce per un cartone animato che hai visto quasi vent'anni fa.

Molte persone trascorrono momenti preziosi della loro vita cambiando se stessi per ottenere l'attrazione di estranei per strada, nella speranza di affascinare qualcuno, che potrebbe benissimo essere il giusto uno.

Un uomo può dirti che sei bella un milione di volte e potresti arrossire. Potrebbe portarti al bar locale e dirti che i tuoi capelli dorati brillano quando colpiscono la luce del sole..

Potrebbe dirti che le tue labbra sono della stessa tonalità di rosso della sua chitarra, che giace pigramente sotto i suoi vestiti nel suo armadio. Che può passare ore a fissare i tuoi occhi marroni, perché sono gli occhi più belli che abbia mai visto. Ma cosa significheranno tutti questi complimenti di gratificazione immediata quando sarai vecchio e grigio?

Il problema è che le favole non ti danno sequel che vanno così lontano.

Quando le parole, ti amo, scivolare attraverso le fessure delle tue labbra, dovrebbe esserci un grande senso di rispetto per quella persona che ti sta davanti. Perché sono la persona che ami, per tutti i loro difetti, per tutto ciò che le rende belle, per tutto ciò che le rende ferite, arrabbiate, nervose, curiose e meravigliate. Li ami - non perché ti completano - ma perché accendono il carburante in te per fare a pezzi te stesso insieme.

Se mi chiedi se ho mai trovato l'amore, ti dirò che lo trovo nei momenti della mia vita ogni singolo giorno. Trovo l'amore nei momenti in cui entro in una nuova città, nei momenti che ricordo avventure passate, nei momenti in cui faccio nuove amicizie e nei momenti che trascorro a ridere con i vecchi. Non troverò una persona molto speciale che mi completi, perché sono già completo.

Solo un promemoria per te, caro lettore, tieni i pezzi di te stesso. Non sta a nessuno tranne che a te trovarli nelle tue passioni, nella tua rabbia, nei tuoi impulsi, nelle tue voglie e nella tua curiosità. Chi si innamora di quei pezzi da allora in poi è solo un ciondolo sul braccialetto del tuo essere. 




Nessun utente ha ancora commentato questo articolo.

Articoli utili sulle relazioni e sulla vita che ti cambieranno in meglio
Il principale sito web di lifestyle e cultura. Qui troverai molte informazioni utili sulle relazioni. Molte storie e idee interessanti